Ardore, l'amministrazione comunale concretamente vicina ai gestori dello stabilimento "il Nuovo Chiosco"

on . Postato in In primo piano

dal Comune di Ardore

L’Amministrazione comunale di Ardore, a seguito dell’evento criminoso dell’incendio dello stabilimento balneare “il Nuovo Chiosco” di venerdì notte, stamattina ha voluto concretizzare la propria solidarietà ai gestori dell’impianto, assicurando l’intervento diretto degli operai e dei mezzi in dotazione all’Ufficio Tecnico che hanno collaborato con gli addetti a rimuovere materiali combusti, a far pulizia del luogo e a iniziare il ripristino, per quello che si potrà, delle strutture.

Mammola, Ardore e Bovalino, efficace controllo del territorio nel quadro del "Focus 'ndrangheta"

on . Postato in Cronaca

di Questura di Reggio Calabria

Nell’ambito del piano di azione nazionale e transnazionale “Focus ‘ndrangheta”, le cui linee strategiche sono definite in sede di Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica, le Forze dell’Ordine hanno testimoniato, con rinnovata efficacia, la vicinanza ai cittadini di Mammola, Ardore e Bovalino (RC) con la presenza di uomini e mezzi della “Squadra Stato”.

"Giugno Locrese", Nadia Panetta vince il premio per la fotografia

on . Postato in Arte e Cultura

di Redazione

LOCRI - La fotografa locrese Nadia Panetta ha vinto il I Premio per la fotografia al Concorso Nazionale “Giugno Locrese 2015”.  nata a Locri e formatasi nella prestigiosa Accademia “John Kaverdash” di Milano attraverso le sue fotografie apre uno spaccato sul mondo esteriore e interiore dell’animo umano, momenti di viaggio diventano narrazione, racconto per chi osserva. Nella serata di premiazione del Giugno Locrese, alla presenza delle autorità e di un numeroso pubblico, Nadia Panetta ha ricevuto il riconoscimento per la migliore fotografia rappresentando la chiesetta di San Fili, una contrada della cittadina di Locri, prestando una grande sensibilità per le periferie, riponendo in esse molto probabilmente un punto di forza per le bellezze della cittadina locridea. La giuria ha decretato la vittoria riconoscendo questo aspetto e soprattutto la maestria cromatica e compositiva. 

Intimidazione a "Il Chiosco": domani la fiaccolata di solidarietà. Fioccano gli attestati di vicinanza

on . Postato in In primo piano

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO 

Di seguito la nota stampa del gruppo di opposizione in consiglio comunale di Ardore
"Esprimiamo il nostro profondo sdegno per il vile atto criminale perpetrato nei confronti dei titolari della struttura balneare “Il Chiosco”, sul lungomare di Ardore.Portiamo pertanto la sincera  solidarietà ai proprietari, Bruno Monteleone e Rosalba Politi e ad Aurora Mammone, candidata della lista alle recenti elezioni comunali e cognata dei titolari. Non aggiungiamo altro per non cadere nella retorica come spesso avviene in questi casi.Di parole difatti,da parte delle istituzioni, ne abbiamo ascoltate molte,spesso inutili, perché  solo di circostanza  e senza alcun seguito concreto.

Scioglimento dei Consigli per mafia. Per Zavettieri "Siamo fermi all'anno zero"

on . Postato in Politica

di Pierpaolo Zavettieri*

All’indomani della “Tavola Rotonda” svoltasi a Marina di Gioiosa Jonica sul tema: "Scioglimento dei comuni per sospette infiltrazioni mafiose", esprimo il mio punto di vista sullo “spinoso” argomento. Il primo rammarico, nonostante i buoni spunti forniti dai Sindaci Gianni Piccolo, Roberto Vizzari e Pietro Fuda, è che nessuno fra i primi cittadini e gli intervenuti abbia messo fermamente in discussione le legge sugli scioglimenti, così come negli ultimi due anni era emerso in varie assemblee pubbliche a tutte le latitudini della provincia, compresa l’assemblea dei sindaci della locride.

Ardore, ennesimo atto incendiario ai danni di una struttura balneare. Grenci:"Invito tutta la comunità a partecipare domani all'iniziativa della ricostruzione del locale distrutto"

on . Postato in In primo piano

A pochi giorni dall’insediamento di questa Amministrazione comunale, mi trovo a dovere affrontare, già per la seconda volta in un mese, l’impatto di un altro vile attentato incendiario che ha stroncato sul nascere, anzi ancor prima,  l’attività di  Bruno Monteleone, un nostro concittadino, che si apprestava ad inaugurare “ il Chiosco”, un rinnovato stabilimento balneare sul lungomare di Ardore.

Gioiosa Ionica, a Palazzo Ameduri confronto su "Europa 2020 - opportunità per l'agricoltura calabrese"

on . Postato in In primo piano

di Emanuela Alvaro

GIOIOSA IONICA – Dopo i saluti del primo cittadino, Salvatore Fuda, dei rappresentanti istituzionali e delle associazioni partecipanti al convegno “Europa 2020 – Opportunità per l’agricoltura calabrese”, i lavori sono entrati nel vivo, coordinati dal direttore del Centro Europe Direct Calabria&Europa, Alessandra Tuzza, organizzatrice dell’evento, ospitato a Palazzo Ameduri.

Scioglimento dei Consigli per mafia, opinioni ed esperienze a confronto

on . Postato in In primo piano

di Gianluca Albanese

MARINA DI GIOIOSA IONICA – Quella che prevede lo scioglimento dei consigli comunali per infiltrazioni mafiose appare una legge da migliorare, magari introducendo quegli strumenti di accompagnamento necessari ad uscire dalla fase di commissariamento e rendere più agevole il lavoro di chi è stato eletto per amministrare; ma soprattutto un nuovo approccio culturale al ruolo di pubblico amministratore, che sappia educare i cittadini a superare la sottocultura dell’illegalità diffusa. Il vice ministro dell’Interno Filippo Bubbico ha concluso così, con un intervento a sfondo più etico che di natura tecnica, l’importante convegno che ha avuto luogo ieri pomeriggio al palazzo municipale di Marina di Gioiosa Ionica, promosso dal Comune, dall’Unione dei Comuni “Valle del Torbido” e dall’Associazione Italiana Giovani Avvocati.

Siderno, ordine pubblico: arriva la carica dei 20 volontari

on . Postato in In primo piano

dal Comune Siderno

SIDERNO - Preso atto delle necessità di ordine pubblico di cui abbisogna alla città e della ancora grave condizione economica nella quale la città versa, che impedisce l’assunzione di nuovo personale, il sindaco Pietro Fuda e la Giunta Comunale hanno deliberato per la stipulazione di una convenzione con l’Associazione Nazionale dei Carabinieri, sezione di Roccella Jonica.

Gioiosa Ionica, 7 luglio: “The best of QuartAumentata”, sedici anni di buona musica

on . Postato in Musica

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO

GIOIOSA IONICA - La musica e le canzoni dei “QuartAumentata” sono senza tempo, infatti, riascoltando i brani del loro primo “CD” e come sentirlo piacevolmente per la prima volta. Questo non trascurabile elemento fa dei “QuartAumentata” uno dei gruppi di musica “etnica/folk” più importanti del meridione d’Italia a testimonianza dei tanti concerti realizzati in quasi un ventennio.

Sporting Locri: confermata in amaranto anche la locrese doc Sabatino

on . Postato in Sport

 

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO  

Antonella Sabatino classe 1993, lateriale/pivot, da sempre nella squadra amaranto è nata e cresciuta con l’amaranto nel sangue e da sempre a pane e pallone. Ha visto tutte le tappe di crescita della squadra passando ogni stagione e crescendo di anno in anno, adesso a 22 anni è pronta per il salto di qualità nella serie A d’élite.

Brevi di cronaca del 4 luglio 2015

on . Postato in Cronaca

di Carabinieri Gruppo di Locri

Ieri mattina, a Bianco, i Carabinieri della locale Stazione hanno tratto in arresto in esecuzione del “decreto di sospensione provvisoria dell’affidamento al servizio sociale con conseguente carcerazione” emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Locri - Ufficio Esecuzioni Penali, Domenico Ferrò, disoccupato quarantasettenne del luogo, responsabile del reato di produzione, traffico e detenzione illeciti di sostanze stupefacenti commesso in Africo il 13 giugno 2015, allorquando, durante un controllo del territorio svolto congiuntamente a i militari dello Squadrone Eliportato Cacciatori “Calabria”, era stato tratto in arresto nella flagranza di reato, in concorso ad altri due complici, mentre stavano viaggiando a bordo di due distinti veicoli: i primi due - tra cui lo stesso Ferrò - a bordo di una Fiat Panda, il terzo a bordo di un Renault Kangoo. Nel percorrere una strada sterrata di Africo “Vecchio”, la Panda - avendo incrociato la pattuglia dei Cacciatori - ha arrestato immediatamente la marcia, insospettendo così i militari. Il Ferrò, sceso repentinamente dalla vettura, ha iniziato, quindi, a correre verso il furgoncino nel vano tentativo di avvertire il suo complice della presenza dei Carabinieri, venendo però raggiunto e immobilizzato dagli operanti senza riuscire nel suo intento. La successiva perquisizione veicolare ha permesso di rinvenire 225 piante di canapa indiana, interrate in 13 plateau di plastica ed aventi un’altezza media di 20 centimetri.

Nuova 106: giovedì s'inaugura lo svincolo di Roccella

on . Postato in Viabilità

di Ufficio Stampa Comune di Roccella Ionica

L’Amministrazione comunale di Roccella Ionica, guidata dal sindaco prof. Giuseppe Certomà, informa che la cerimonia di apertura della Variante Anas che scorre a monte dell’abitato di Roccella Jonica, lungo la Statale 106, dal Km 110,550 al Km 118,850, si svolgerà giovedì 9 luglio alle ore 12.00.

Antonimina, consiglieri di minoranza su situazione gestionale delle Terme

on . Postato in Politica

dei Consiglieri di Minoranza Comune di Antonimina 

Giorno 30 giugno, su espressa richiesta della minoranza, si è tenuta ad Antonimina una seduta di Consiglio Comunale per discutere argomenti riguardanti: - il decoro della frazione Bagni Termali  (interrogazione della minoranza); - la situazione gestionale delle Terme (richiesta della minoranza di convocazione Consiglio Comunale).

L'angolo acuto

CARO PEPPONE

Caro Peppone, la cosa bella è che dopo la tua virata di 180°, giunta con 36 ore (!) di ritardo rispetto alla prima, ed eclatante, uscita, ieri, gli "alti prejati" erano proprio, per usare le tue parole, «...ciarlatani, opportunisti e populisti di cui, anche all'interno del Partito Democratico, ahimè, v'è ampia traccia».

Non tutti, per carità, ma qualcuno ha perso, ancora una volta, l'occasione di tacere.

15 gennaio 2015