Amatori, tempesta di reti del Locri. Ora è a meno uno dalla capolista

on . Postato in Sport

RISULTATI E CLASSIFICA DEL CAMPIONATO AMATORI DOPO LA NONA GIORNATA DEL GIRONE DI ANDATA

AMATORI MAMMOLA - ROCCELLA 2-1

AMATORI GROTTERIA - VAVALACI SIDERNO 0-2

AMATORI AFRICESE - AMATORI LOCRI 4-13

AMATORI BOVALINO - AMATORIALE BENESTARESE 1-2

CALCIO FORENSE LOCRI - AZZURRA AMATORI 0-0

AMATORI CAULONIA - AMATORI CALCIO LOCRIDE 3-1

Ha riposato lo Sparta C.S.C.

Il violino di Saule Kilaite porta in giro per il mondo il pubblico di Gioiosa Ionica

on . Postato in Musica

Fotoservizio di Enzo Lacopo

GIOIOSA IONICA - Travolgenti ed emozionanti momenti sono stati quelli che in un indimenticabile show, la violinista lituana Saule Kilaite, assieme alla Compagnia Traballante ed a Marino Delgado Rivilla, primo clarinettista del Teatro Sociale di Como hanno dato ad un pubblico, giunto da ogni parte della Locride per partecipare alla  seconda serata di programma della 23^ Stagione Teatrale invernale 2015 che si sta tenendo presso il Teatro di Gioiosa Jonica.

Palizzi celebra la Giornata della Memoria

on . Postato in Costume e Società

di Redazione

PALIZZI- Il Comune e la parrocchia di Palizzi celebrano la Giornata della Memoria, per ricordare le vittime della Shoah, e lo fanno con un evento che avrà luogo domattina, 26 gennaio, alle 11, che vedrà altresì il coinvolgimento delle scuole medie dell'istituto comprensivo Bova-Condofuri. Ad annunciarlo è il primo cittadino di Palizzi Walter Scerbo (nella foto).

«Troppi torti arbitrali». Scordino (Bovalino c/5) preannuncia le proprie dimissioni

on . Postato in Sport

di Ufficio Stampa Bovalino C/5

BOVALINO - Per l’ennesima volta, ci troviamo a lamentarci dell’arbitraggio. Nulla da togliere all’avversaria odierna, la Maestrelli, che si è battuta per la vittoria e forse è stata più brava di noi nell’arco dei 60 minuti. Non ci va giù, ancora una volta, essere trattati come lo zimbello della categoria. Nei minuti iniziali del secondo tempo il Presidente Scordino veniva allontanato dal signor Mancuso, al quale rivoltosi in modo tranquillo per un fallo non rilevato gli diceva: "dobbiamo iniziare a protestare anche noi per avere una punizione a favore?". Motivo per il quale è stato mandato negli spogliatori dall’arbitro, a cui fa seguito la sua risposta che è: “ora vai a protestare negli spogliatoi”.

Dopo il "blue day" di Siderno, però, lo spettacolo della democrazia deve andare avanti

on . Postato in Politica

di Gianluca Albanese (ph. Enzo Lacopo)

SIDERNO - «Un minuto di raccoglimento: oggi si è spento un sogno». E' un verso, tra i più struggenti della storia della canzone italiana d'autore,  della bellissima «Fammi andar via» di Claudio Baglioni. Ci è venuto in mente incrociando gli sguardi dei presenti alla conferenza stampa di Pier Domenico Mammì che ha avuto luogo oggi. Siderno celebra oggi il suo "blue day" (ovvero, il giorno più triste dell'anno) con quattro giorni di ritardo rispetto a quello individuato dai media del pianeta.

Gioiosa Jonica, oggi la presentazione del progetto Slow Food

on . Postato in Enogastronomia

di Redazione

Continua il percorso di valorizzazione delle tradizione dolciaria di Gioiosa Ionica. Questo pomeriggio alle 18 nella sala del Consiglio comunale si terrà la presentazione del progetto Slow Food. L'evento è patrocinato dall'Amministrazione comunale guidata dal sindaco Salvatore Fuda e dal circuito Slow Food Calabria.

Il viaggio della legalità targato Cgil fa tappa a Reggio Calabria

on . Postato in Costume e Società

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO:

Un'iniziativa ampiamente partecipata e a cui i ragazzi e le ragazze del Liceo scientifico “L. da Vinci” hanno assistito, ascoltando con attenzione gli interventi del Segretario Generale Cgil Rc-Locri Mimma Pacifici, del Segretario Generale Flc Cgil Rc Elisa Gambello, dell'imprenditore antimafia Tiberio Bentivoglio, del vice-procuratore Gaetano Paci e di Luciano Silvestri (responsabile Legalità e Sicurezza della Cgil Nazionale).

Savica (Fi): «Prematuro parlare di elezioni comunali e di candidati sindaci a Bovalino»

on . Postato in Politica

di Filippo Savica*

BOVALINO - Penso che  sia un po’ troppo azzardato parlare di elezioni comunali a Bovalino, anche perché e'stato da poco consegnato il lavoro della terna commissariale al prefetto, che da qui a breve dovrebbe dare parere,  per poi trasmettere al ministero degli interno la relazione per un eventuale scioglimento del comune, oppure per  il continuo percorso naturale della amministrazione in corsa.

«Troppi episodi di teppismo sui mezzi pubblici». La Filt-Cgil scrive al Prefetto

on . Postato in In primo piano

di Redazione

REGGIO CALABRIA - Il segretario generale del sindacato Filt-Cgil (comprensorio Reggio-Locri) Attilio Scali, ha scritto una lettera alla Mediterranea Bus, alla Regione Calabria e al Prefetto di Reggio Calabria, per denunciare, ancora una volta, il perpetrarsi di episodi teppismo e danneggiamenti al personale, ai mezzi e e agli altri viaggiatori, su numerosi mezzi pubblici della zona.

Volley, il derby gioiosano va alla Digem

on . Postato in Sport

di Ufficio Stampa Digem

GIOIOSA IONICA - Il derby atteso è stato tra Sensation e Digem, ad un punto di distacco in classifica. A Siderno Vincenzo Carrozza porta anche un elemento dell'under 14, classe 2001, ma soprattutto conquista la prima vittoria esterna. Il confronto tra le due Gioiosa termina 0-3.

Siderno, Mammì esce di scena. Siderno si priva del contributo di un cittadino di cui andare, comunque, fieri

on . Postato in Politica

di Gianluca Albanese (video di Enzo Lacopo)

SIDERNO - «Meditata e sofferta è la mia uscita di scena. La mia famiglia, come mi ha dato il mandato me lo ha anche ritirato. La mancanza di tranquillità dei miei cari mi spinge a fare un passo indietro e a ritirare la mia candidatura». Con queste parole pronunciate con la voce rotta dall'emozione da Pier Domenico Mammì si è conclusa la breve conferenza stampa di oggi nella sala consiliare del Comune di Siderno. 

Sant'Ilario dello Jonio, al via il primo trofeo open internazionale di Scacchi

on . Postato in Sport

Fotoservizio di Enzo Lacopo

SANT'ILARIO DELLO JONIO - Ha avuto inizio a Sant'Ilario dello Jonio un torneo internazionale di scacchi.  La mossa iniziale è stata data contemporaneamente da S.E. il Vescovo, Mons. Francesco Oliva, dal Presidente della giunta provinciale Giuseppe Raffa, dai sindaci Pasquale Brizzi, Giovanni Calabrese, Giuseppe Varacalli, Antonio Condelli, Rosita Femia, Giuseppe Strangio, Giorgio Imperitura, Domenico Polifroni, dall'assessore provinciale Gaetano Rao, dal Capitano dei Carabinieri di Locri Nico Blanco, dal Capitano della Guardia di Finanza di Locri Ivan Cesare, dal Commissario di P.S. di Bovalino Paolo Valenti e dal Maresciallo comandante della stazione dei Carabinieri di Sant'Ilario Alberto Tripodo.

Registro tumori, Rossino (Articolo32Calabria) chiede un incontro al governatore Oliverio

on . Postato in Ambiente e Sanità

di Redazione

Con una lettera inviata al governatore della Calabria Mario Oliverio, il presidente del'associazione Articolo32Calabria Angelo Rossino chiede un incontro per avere lumi circa il registro tumori regionale. «L’associazione - si legge nella missiva - registra con favore la sua recente dichiarazione rilasciata agli organi di stampa, nella quale ella sostiene l’importanza dell’attivazione del registro tumori».

Caulonia, il Consiglio ricorda il maestro Di Mauro. Caso agrario: tensione tra maggioranza e opposizione. Campisi e Mercuri abbandonano l'aula

on . Postato in Politica

di Redazione

CAULONIA - Una targa per commemorare la figura del maestro Pietro Di Mauro consegnata dal sindaco di Caulonia Ninni Riccio ai familiari e accompagnata da un lungo e caloroso applauso. Il Consiglio comunale di oggi si è aperto nel ricordo dell’uomo venuto da Castellamare di Stabia circa 50 anni fa, fondatore del complesso bandistico Città di Caulonia e scomparso qualche giorno fa.

L'angolo acuto

CARO PEPPONE

Caro Peppone, la cosa bella è che dopo la tua virata di 180°, giunta con 36 ore (!) di ritardo rispetto alla prima, ed eclatante, uscita, ieri, gli "alti prejati" erano proprio, per usare le tue parole, «...ciarlatani, opportunisti e populisti di cui, anche all'interno del Partito Democratico, ahimè, v'è ampia traccia».

Non tutti, per carità, ma qualcuno ha perso, ancora una volta, l'occasione di tacere.

15 gennaio 2015