Home In primo piano SIDERNO con i vertici del PD si parla del futuro metropolitano del...

SIDERNO con i vertici del PD si parla del futuro metropolitano del territorio (VIDEO ESCLUSIVO)

491
0

di Emanuela Alvaro (Foto e Video di Enzo Lacopo)

SIDERNO – Città Metropolitana, Locride, Regione. Questi i temi sviluppati nel corso dell’incontro organizzato dal Partito Democratico locale e regionale in piazza Risorgimento. Temi politici per eccellenza, così come sono stati definiti dai relatori presenti, “singoli elementi di una relazione importantissima per questi territori”. Un incontro programmato in occasione della votazione, domenica 7 agosto, del primo consiglio metropolitano.

pd20

Una piazza sicuramente non gremita, alla presenza di alcuni sindaci tra i quali il padrone di casa, Pietro Fuda, nella cui cornice sono emerse due questioni che, probabilmente andranno a pesare sugli equilibri partitici futuri: la presenza di Nino De Gaetano intento a “discorrere” con i rappresentanti del PD della zona e l’assenza, dato forse ancora più pesante, dell’assessore regionale Federica Roccisano in quella che, anche se non di nascita è la sua piazza! Tutto questo ricordando curiosamente come allo scandalo di rimborsopoli al posto di De Gaetano fu proprio la Roccisano ad entrare in giunta con un ruolo tecnico e ieri, mentre Maria Teresa Fragomeni sottolineava, ricordando l’uscita dei membri del PD dalla maggioranza nel consiglio comunale sidernese,  “noi siamo sostenuti a tutti i livelli e chi stasera non c’è è automaticamente fuori dal partito”, l’assenza dell’assessore si è notata ancora di più.

pd50

Il governatore Mario Oliverio, il presidente del consiglio regionale Nicola Irto, il capogruppo in consiglio regionale Sebi Romeo, l’assessore al comune di Reggio Calabria Giuseppe Marino,  la segretaria del circolo cittadino Maria Teresa Fragomeni, moderati da Daniele Albanese,  hanno approfondito gli scenari che dopo il 7 agosto e con il proseguo dei lavori si raggiungeranno con l’avvio ufficiale della Città e dell’Area Metropolitana, sottolineando di porre una fine all’annosa e priva di risultati contrapposizione di Reggio Calabria con il resto del territorio provinciale. Peculiarità territoriali la vera dimensione di questa Città Metropolitana

Sebi Romeo prendendo la parola ha ricordato il compagno Peppe Reale a pochi mesi dalla scomparsa e come a lui sarà intitolata la sezione locale.

Arrivando alla questione liste è emerso come quella del PD “Democratici insieme per la città metropolitana” «non è una temporanea associazione per conseguire un risultato, ma ha idee e progetti per tutto il territorio e sarà presente anche dopo il 7 agosto per dare spazio  alle peculiarità. Una lista  all’interno della quale nel vice sindaco di Caulonia abbiamo riconosciuto il rappresentante migliore per il territorio. Noi saremo quelli che porteranno a compimento il progetto di distretto culturale della Locride. Consapevoli delle difficoltà della sanità in questo territorio noi, però, avendo una responsabilità vogliamo che ci venga chiesto conto dopo aver operato». Sanità sulla quale Mario Oliverio ha promesso di trovare soluzioni concrete e durature.

 

Il Video integrale dell’intervento del governatore Oliverio a cura di Enzo Lacopo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui