Home In primo piano QATAR 2022: Lukaku ha sulla coscienza l’epilogo del Gruppo F

QATAR 2022: Lukaku ha sulla coscienza l’epilogo del Gruppo F

60
0

di Stefano Muscatello


Si è concluso da pochissimi minuti il girone F del mondiale Qatariota, lo stesso gruppo ha visto protagoniste Marocco e Croazia che hanno staccato il pass per gli ottavi di finale rispettivamente con 7 e 5 punti. A sorpresa eliminato il Belgio con 4 punti, nella gara proprio contro la Croazia non è andato oltre uno 0-0 che non è servito a nulla per le sorti dei “Belgian Red Devils”, protagonista in negativo “l’interista” Romelu Lukaku che ha fallito 4 nitide occasioni da rete praticamente a porta vuota. Spiccano le prestazioni di Doku, Dendoncker, De Bruyne e di tutta la retroguardia fiamminga, nella Croazia invece significativa la prestazione di tutto il centrocampo composto da Modric, Brozovic, Perisic e Kovacic, oltre alle buonissime prestazioni di Juranovic e Borna Sosa, inoltre da evidenziare il subentro con carattere e solidità di Bruno Pektovic.


l Marocco chiude con una vittoria per 2-1 contro il Canada e chiude al primo posto nel girone, come abbiamo già detto, accedendo rarissimamente ma meritamente agli ottavi di finale. I gol dei marocchini portano la firma di Ziyech e di En-Nesyri su assist di Hakimi, ex interista che al contrario del suo ex compagno Lukaku avrà la possibilità di continuare la sua avventura al mondiale. Il gol del Canada, “buona cenerentola” del girone, porta la firma dell’autorete di Nayef Aguerd che ha potuto movimentare la gara. Lo stesso raggruppamento ha dato un risultato finale sorprendente, attendendo le gare di stasera del girone E : Costa Rica – Germania, Giappone Spagna.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui