Home Costume e Società ANTONIMINA Parte in Calabria “L’Arte dello star bene” promosso dal Progetto Volare

ANTONIMINA Parte in Calabria “L’Arte dello star bene” promosso dal Progetto Volare

134
0

di Redazione

ANTONIMINA- Sarà presentato martedì 27 settembre alle ore 10 nella sede del Consorzio Termale Antonimina- Locri, il progetto “Volare” (Volontariato- Anziani – Rete di eccellenze) finanziato dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, in partenariato con le maggiori reti di volontariato sul piano nazionale, Anteas e Auser.

Obiettivi generali del progetto:assicurare la salute e il benessere per tutti e per tutte le età, rendere le città e gli insediamenti umani inclusivi, sicuri, duraturi e sostenibili e ridurre le ineguaglianze.

L’iniziativa di carattere generale, prevede la realizzazione delle attività in 20 territori tra i quali anche la Calabria e nello specifico, il Comune di Antonimina, scelto per la Clinica Villa Vittoria nella rete d’eccellenza.

In ciascuno dei 20 territori coinvolti nella sperimentazione, sono stati avviati i cosiddetti gruppi Ge.Co (Generatori di Comunità), vero motore operativo del progetto, poiché comprendono alcuni fra i principali soggetti con responsabilità sociale presenti sul territorio e che saranno chiamati, attraverso i progetti territoriali, a confrontarsi sulle modalità di attivazione e di corresponsabilizzazione della Comunità nel lavoro di cura, in particolare rispetto agli anziani.

A coordinare le attività in programma ad Antonimina, sarà Domenica Bumbaca, Generatore di Comunità (Ge.Co) per la Calabria.

Le suddette attività rivolte agli over 65 e finalizzate a rendere attivi e propositivi gli anziani attraverso la conoscenza di sé (con la ginnastica e lo sport) nell’attività “Palestra di vita” che si svolgerà nella clinica Villa Vittoria, con “Appunti di viaggio” alla scoperta del territorio (con passeggiate ed escursionismo, tra storia e ambiente) e il potenziamento della propria creatività e immaginazione (con l’arte terapia) in “La mia vita è un’opera d’arte”.

Tutte le attività, gli obiettivi e il gruppo che lavorerà accanto e per gli anziani saranno presentati nel convegno del 27 settembre prossimo, al quale parteciperanno i rappresentanti del mondo Anteas con il massimo esponente nonché presidente nazionale Loris Cavalletti, rappresentanti del mondo Auser e della Chiesa, il presidente regionale Cataldo Nigro, il segretario generale Cisl Tonino Russo, Cosimo Piscioneri, segretario generale della Fnp Calabria, il dottor Guido Diano medico Cisl, il responsabile della Clinica Villa Vittoria, dottor Curinga, i componenti del Cda del Consorzio Termale Antonimina-Locri, associazioni e cittadini.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui