Home In primo piano Truffa all’ex Asl di Locri, Laganà (Pd) condannata a due anni

Truffa all’ex Asl di Locri, Laganà (Pd) condannata a due anni

66
0

LOCRI – La deputata del Pd Maria Grazia Laganà è stata condannata a due anni di carcere nell’ambito del processo sulla truffa all’ex Asl di Locri. Il verdetto è stato pronunciato dalla Corte del tribunale di Locri, presieduta da Alfredo Sicuro. Sentenza anche per Pasquale Rappoccio e Maurizio Marchese: per entrambi un anno e quattro mesi di reclusione. L’indagine scatta nel 2006, all’indomani dell’omicidio di Franco Fortugno, vice presidente del consiglio regionale e marito della Laganà. La donna era direttore sanitario del nosocomio e secondo i giudici ha truffato l’Ente nell’ambito di una fornitura sproposita di materiale, favorendo la “Medinex” di Rappoccio. 

Redazione

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui