Home In primo piano SIDERNO La composizione del nuovo consiglio comunale

SIDERNO La composizione del nuovo consiglio comunale

2058
0

di Gianluca Albanese

SIDERNO – Dieci seggi alla maggioranza (6 per la lista del Pd e 4 per la lista “Ripartiamo da Siderno) e 3 a testa per i due gruppi di opposizione. E’ questa la composizione del consiglio comunale di Siderno dopo il voto del ballottaggio che ha sancito la vittoria di Mariateresa Fragomeni, da oggi sindaca di Siderno.

In attesa della proclamazione ufficiale degli eletti, dunque, possiamo assegnare i seggi ai primi candidati consiglieri di ogni lista.

PARTITO DEMOCRATICO

I 6 seggi vanno ad Alessandro Archinà (485 preferenze), Vittoria Luciano (435), Davide Lurasco (405), Carlo Fuda (330), Anna Maria Felicità (292) e Giusy Massara (282). Primi tre dei non eletti Salvatore Pellegrino (270), Maria Teresa Floccari (265) e Carmelo Giovanni Scarfò (261).

RIPARTIAMO DA SIDERNO

I 4 seggi vanno a Francesca Lopresti (216), Fabrizio Antonio Figliomeni (203), Maria Elvira Brancati (180) e Martina Bizzantini (171). Primi tre dei non eletti Domenico Panetta (159), Roberto Maria Marcovecchio (154) e Nadia Minniti (153).

Abbiamo indicato i primi tre dei non eletti per ogni lista perché se la sindaca dovesse nominare degli assessori tra i consiglieri eletti, subentrerebbero i primi dei non eletti, in misura pari a ogni consigliere nominato assessore per ogni lista.

Questa, invece, è la composizione dei due gruppi di opposizione

LA NOSTRA MISSIONE

I seggi vanno a tre veterani: il candidato sindaco Domenico Barranca, e i candidati consiglieri Aldo Caccamo (297) e Domenico Catalano (287).

SIDERNO 2030

Anche per loro tre seggi nel civico consesso. Oltre al candidato sindaco Stefano Archinà, siederanno tra i banchi dell’opposizione “mister preferenze” Massimo Diano (524) e Mimmo Sorace (462).

Congratulazioni a tutti gli eletti e buon lavoro per il bene della comunità.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui