Home Costume e Società CAULONIA Al via il cantiere del decoro e del restauro

CAULONIA Al via il cantiere del decoro e del restauro

75
0

R. & P.
L’Associazione Culturale U Catojiu, nel contesto del progetto C.I.T. Caulonia Idea Teatro, propone la realizzazione di interventi grafico-pittorici all’interno del Teatro Fuorisquadro allestendo un vero e proprio cantiere del decoro e del restauro.

Il Teatro Fuorisquadro, un tempo ex Cinema Alba, risale ai primi del novecento e presenta uno stile liberty (“minimalista”). Si tratta di un luogo rinato grazie allo sforzo di giovani di Caulonia animati dall’intento di creare uno spazio culturale di scambio e di confronto.

Per ulteriori informazioni sulla storia e sullo stile del Teatro si rinvia alla pagina Facebook o al sito del Teatro Fuorisquadro in cui sarà possibile visionare, altresì, foto ritraenti il luogo in cui avrà svolgimento l’evento, cliccando sui seguenti link

https://it-it.facebook.com/teatrofuorisquadroofficial/ oppure
https://teatrofuorisquadro.xoom.it/storia.html.

REGOLAMENTO
1. Lo scopo dell’evento “Cantiere del decoro e del restauro” è realizzare una serie di trompe-l’oeil che rimandino a scene di opere teatrali ambientate nel contesto storico-paesaggistico del borgo, Caulonia, in cui lo stesso immobile insiste. Tali scene vengono indicate dall’Organizzatore dell’evento, mentre gli scorci del Borgo saranno a scelta del singolo artista partecipante. Immagini di scorci di Caulonia possono essere, anche, reperite su internet o sulle pagine social.
2. La manifestazione avrà luogo dal 26 Luglio c.a. al 31 Luglio c.a. dalle ore 9:00 alle ore 18:00, con pausa dalle 12.30 alle 14.30.
3. Le tecniche pittoriche previste sono acrilico su parete.
4. Ogni trompe-l’oeil deve avere una dimensione non inferiore a m. 2 (h)* m. 1,5 (b) e non superiore a m. 2(h)* m. 2 (b) all’incirca da adattare alla conformazione della parete. Ogni autore potrà riportare le sue generalità sul dipinto realizzato.
5. I colori e lo stile dei dipinti dovranno essere liberamente ispirati all’Art Nouveau e, in particolare, al suo esponente, Alfons Mucha. Segnatamente, lo stile deve essere quello del gusto elegante e prezioso dell’artista rispettando la componente grafico-pittorica presente nelle sue opere; i colori, invece, quelli tenui che caratterizzano le sue rappresentazioni.
6. I soggetti delle opere teatrali selezionati da realizzare sono: Medea, Prometeo, Otello, Macbeth, Puck ( “Sogno di una notte di mezza estate” di Shakespeare), Edipo re, Le Baccanti.
7. Non sono previsti limiti d’età per i partecipanti.
8. Il numero massimo di partecipanti è 7.
9. Ogni artista deve comunicare la sua adesione inviando una e-mail all’indirizzo
francescodaquino@libero.it con indicazione di nome, cognome, recapito telefonico e soggetto scelto delle opere teatrali indicate al punto n. 6 entro il 22 Luglio c.a. ore 23:59, allegando, inoltre, almeno due lavori dallo stesso realizzati ai fini della selezione dei partecipanti.
10. I soggetti delle opere teatrali di cui al punto n. 6 non possono essere replicati. L’organizzatore provvederà, all’uopo, alla pubblicazione sulla pagina Facebook del Teatro Fuorisquadro dei soggetti di volta in volta, sulla base dell’ordine cronologico, scelti dagli artisti ammessi. Ad ogni modo, all’artista verrà comunicata, tempestivamente, la possibilità di individuare un altro soggetto tra quelli di cui al punto n. 6.
11. I partecipanti dovranno inviare all’indirizzo e-mail francescodaquino@libero.it, a seguito di comunicazione di ammissione all’evento, il bozzetto del soggetto scelto entro il 25 Luglio c.a. ore 23:59.
12. L’Organizzatore metterà a disposizione lo spazio, individuerà le pareti interne in cui verranno rappresentate le opere e fornirà a tutti i partecipanti i colori. Gli artisti, a loro volta, dovranno essere muniti di propri pennelli ed altri strumenti di lavoro.
13. Si invitano i partecipanti a rispettare la normativa anti-Covid, mantenendo il distanziamento sociale e l’uso della mascherina.
14. L’osservanza delle regole di cui ai punti nn. 1-13 verrà garantita dalla presenza di alcuni componenti dell’Associazione Culturale U Catojiu. L’adesione all’evento comporta l’accettazione di tutte le norme contenute nel presente regolamento.
15. L’inosservanza di una qualsiasi norma del regolamento suddetto costituisce motivo di esclusione.
16. Le opere realizzate costituiranno patrimonio artistico-culturale del Teatro Fuorisquadro che potrà essere ammirato dai frequentatori e dai visitatori di tale luogo, assurgendo a mostra d’arte permanente.
17. Ai partecipanti verrà rilasciato, a titolo di ringraziamento, un abbonamento gratuito comprendente gli eventi teatrali e musicali della prossima stagione autunno/inverno del Teatro Fuorisquadro.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui