Home Costume e Società SCUOLE IN MUSICA Vince l’orchestra dell’Ic “De Amicis-Maresca”

SCUOLE IN MUSICA Vince l’orchestra dell’Ic “De Amicis-Maresca”

299
0

R. & P.

L’orchestra di chitarra e percussioni dell’I.C. De Amicis Maresca di Locri, magistralmente preparata dai proff. Salvatore Barbaro (percussioni) e Francesco Mammoliti (chitarra), composta dagli alunni della scuola secondaria di primo grado “Maresca” Elena Bartone (chitarra elettrica), Andrea Brugnano (percussioni), Riccardo Calabrese (chitarra classica), Michelle Cataldo (chitarra elettrica), Michele Iacono (basso), Giuseppe Marando (batteria), Giorgia Marino (chitarra classica), Marta Scali (chitarra classica), Alessandro Spadaro (chitarra elettrica), si è classificata prima assoluta, con punti 98/100, al 6° Concorso nazionale scuole in musiche di Verona 2022, sezione on-line, destinato a tutte le scuole secondarie di primo grado ad indirizzo musicale d’Italia.

L’orchestra, composta esclusivamente dai 9 talentuosi alunni della scuola media locrese, si è distinta tra decine di altre aderenti, senza la partecipazione (a differenza di altre band) di professori, membri esterni o direttori e numericamente ben più numerose. I ragazzi, dunque, hanno realizzato le loro performances in autonomia, dando prova di essere un gruppo armonico ed affiatato, oltre che tecnicamente preparato, che è riuscito ad ottenere standard tecnici elevatissimi, nonostante la loro giovane età (tutti i componenti sono tredicenni) e nonostante la loro formazione sia avvenuta nei difficili anni del Covid, durante i quali anche le lezioni di strumento sono state effettuate in DAD, con l’effettiva possibilità di suonare insieme solo durante quest’anno scolastico. Nel repertorio degli alunni della Maresca proposto nella selezione veronese erano presenti classici pop e rock quali “Nel blu dipinto di blu” ed “Enola Gay”, oltre ai più moderni “Hanno ucciso l’uomo ragno”, “Dune Buggy”, “La pantera rosa”.

Soddisfazione è stata espressa dalla Dirigente Scolastica Carla Galletta, che, durante la cerimonia di premiazione (con conferimento di una coppa e un attestato) tenutasi presso il laboratorio di musica della scuola Maresca – intitolato al compianto direttore e cofondatore dell’orchestra, prof. Mimmo Maremmano – ha evidenziato come il sacrificio e l’impegno dei giovani allievi hanno consentito loro di raggiungere traguardi importanti, tali da inserire la scuola media ad indirizzo musicale di Locri tra le eccellenze nazionali.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui