Home Mondo animale Flick e Flock cercano una nuova casa

Flick e Flock cercano una nuova casa

56
0

GIOIOSA JONICA – Questa è la storia di Flick e Flock, due bellissimi setter che i volontari dell’Associazione Aiva Oasi di Stefania, hanno ritrovato che vagano per la strada, abbandonati. I due cucciolini hanno circa un anno di età, e al momento del recupero erano impauriti e denutriti. Flick, è il cucciolo marroncino e bianco, è probabilmente affetto da leismaniosi, e sul corpo presentava delle ferite «probabilmente procurate durante una battuta di caccia. Una delle ferite era sotto l’occhio, che grazie ai veterinari della Clinica Regina di Cinquefrondi, hanno suturato». Flock invece sembra sano.

I due setter sono stati ritrovati nei giorni scorsi insieme a Merylin e Jois, altri due setter, «eh si, perché questo è il periodo della caccia e purtroppo alcuni cacciatori si comportano così con i loro cani, quando vengono feriti li abbandonano, perché non sono più cacciati di espletare il loro lavoro». Flick e Flock però sono stati fortunati, perché ora si trovano fra le braccia amorevoli dei volontari dell’Aiva, «i meno fortunati vengono uccisi proprio dai loro padroni cacciatori». Flick difficilmente se confermata la malattia della leismaniosi riuscirà a trovare una nuova casa, ma per Flock le probabilità sono tante, «ovviamente non più cacciatori». Un piccolo contributo quindi potrà cambiare la vita per Flick e Flock che continuano a sperare in un futuro migliore, fatto di coccole, amore, amicizia e assoluto rispetto. Per contattare i volontari dell’Aiva potete cliccare il profilo face book Aiva Oasi di Stefania oppure inviare una mail all’indirizzo claudiacostamasser@libero.it.

SIMONA ANSANI

    
In alto a sinistra la foto di Flick. A destra la foto di Flock.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui