Home Mondo animale Domani si celebra la giornata mondiale degli animali

Domani si celebra la giornata mondiale degli animali

65
0

GIOIOSA JONICA – Sarà domani la giornata dedicata a tutti gli amici a quattro zampe, un evento che pone l’accento sul  rapporto speciale che esiste fra uomo e animale. Per l’occasione in tutta Italia e anche nella Locride si terranno una serie di eventi volti alla maggiore sensibilizzazione. La giornata mondiale degli animali fu istituita per la prima volta nel 1931 da un gruppo di ecologisti che avevano come unico scopo quelli di portare all’attenzione del pubblico il problema delle specie in via di estinzione.

Oggi la manifestazione ha lo scopo di tutelare tutti gli animali. Già alcuni rifugi della Locride, come l’Aiva a Gioiosa Jonica, dedicano giornate particolari, come “volontari per un giorno” per far avvicinare i giovani e gli adulti, alla realtà dei tantissimi volontari che dedicano gran parte del loro tempo alle cure amorevoli dei cani più sfortunati, abbandonati per la strada, maltrattati o mal menati, in condizioni tal volta davvero disperati, a causa della crudeltà umana. Cuccioli che dopo le cure necessarie grazie ai veterinari della zona, non troveranno mai una nuova famiglia, perché affetti da una malattia terribile come la leishmaniosi. La giornata mondiale degli animali offre lo spunto per riflettere sugli amici a quattro zampe, considerati, essere senzienti, quindi coccole in più per i pelosetti e qualche nuovo giocattolo, per esercitarsi e stimolare la mente. Ma come scegliere il gioco giusto? Sicuramente dobbiamo assicurarci che il giocattolo sia della giusta grandezza rispetto a fido. I giochi che fanno rumore sono sempre molto graditi ai cani, che attirati proprio dal simpatico suono, prendono a morsi la pallina o la paperella, per scovare cosa lo produce. E per i cagnolini o gattini più sfortunati approfittiamo della giornata per portare ai canili o ai rifugi delle coperte, anche quelle per noi vecchie, ma tanto utili per i nostri amici, che avranno così modo di riscaldarsi durante l’inverno.

SIMONA ANSANI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui