SALESIANI DI LOCRI Tutte le attività di “Estate in oratorio”

SALESIANI DI LOCRI Tutte le attività di “Estate in oratorio”

165
0
CONDIVIDI

R. & P.

Anche quest’anno l’Oratorio – Centro Giovanile Salesiano di Locri ha organizzato tanti eventi per animare l’estate dei ragazzi e dei giovani del nostro territorio.

Innanzitutto, l’ESTATE RAGAZZI. Tre settimane (dal 23 giugno al 14 luglio) di attività formative, ludiche e ricreative, ma soprattutto un’importante occasione per crescere e per imparare a vivere insieme nel rispetto e nella condivisione di valori comuni. L’Estate Ragazzi offre alle famiglie una risposta altamente educativa che favorisce la crescita umana dei bambini e dei ragazzi incentivando, in un ambiente sereno e ricco di valori, lo sviluppo delle attività motorie, manuali e espressive, favorendo la sensibilizzazione su tematiche quali ecologia, solidarietà e legalità e creando un clima di autentica e responsabile collaborazione tra genitori, ragazzi, animatori.

Tanti sono stai i ragazzi coinvolti: circa 140 dalla terza elementare alla terza media, con uno staff di circa 60 persone tra giovani animatori, arbitri dei giochi e adulti collaboratori.

Le nostre attività occupavano tutti i pomeriggi, dal lunedì al sabato.

Il filo conduttore che ha caratterizzato questa esperienza è stata la storia di BIG HERO 6.È una storia che narra un futuro abbastanza prossimo nel quale la globalizzazione si è trasformata in una armonica fusione tra culture. In questo scenario prende forma la storia di Hero, un ragazzo geniale che mette a disposizione il proprio talento per creare una squadra operativa di ragazzi capaci di educare al bene. Una bella metafora che ci ricorda il nostro Big Hero, di nome don Bosco, e che ci insegna a fare squadra con i giovani e per i giovani.

Ogni pomeriggio si apriva con un momento di accoglienza, la visione della puntata della storia, un piccolo momento formativo per gruppi allo scopo di trovare l’impegno della giornata, giochi divisi per categorie, momento conclusivo di preghiera e di classifica.

Il sabato era il momento della giornata lunga con i tornei sportivi, la celebrazione dell’Eucarestia domenicale con tutta la comunità e una serata di gioco e di spettacolo che si protraeva fino alle 22.00 con la condivisione della cena.

Abbiamo anche realizzato diverse giornate extra: le uscite con i giochi a mare, la giornata missionaria con sensibilizzazione su alcune tematiche missionarie (in particolare grazie a 5 giovani che hanno scelto di vivere alcune esperienze missionarie organizzate dall’Ispettoria salesiana, 3 nel territorio della nostra diocesi a Natile vecchio e 2 che vivranno alcune settimane nella missione salesiana in Guatemala), l’uscita all’acquapark e una giornata di caccia al tesoro sul nostro lungomare.

Bello è stato anche il coinvolgimento di alcuni ragazzi di terza media che hanno ricevuto il sacramento della confermazione come “leaders”, cioè come ragazzi che hanno scelto di iniziare un cammino specifico di animazione. Sicuramente la cosa più bella di queste 3 settimane è stato il clima sereno e gioioso che si è creato nel nostro oratorio: tutti hanno manifestato soddisfazione e diversi sono stati quelli che si sono avvicinati grazie a ciò che è stato realizzato…

Oltre ai ragazzi delle elementari e medie, l’oratorio salesiano ha anche organizzato ESTATE GIOVANI, 15 serate per i giovani delle scuole superiori e universitari che ha coinvolto all’incirca 40 giovani con attività specifiche per loro. Ogni serata iniziava con un piccolo e breve messaggio formativo e di impegno e si concludeva con la preghiera sotto le stelle in cui si ringraziava il Signore per i doni ricevuti durante la giornata e per il dono della creazione. Molto partecipata è stata la serata della caccia all’oggetto, in cui è stato coinvolto persino il vescovo.

 

Il 14 luglio si è conclusa l’attività con una grande serata finale e la proclamazione della squadra campione dell’edizione 2018 di Estate Ragazzi.

 

Dulcis in fundo… il CAMPO SCUOLA che si è tenuto all’Eremo di Montestella a Pazzano dal 26 al 28 luglio. Il campo ha visto coinvolti i nostri adolescenti, divisi in due gruppi: PreAnimatori e Animatori. Pur stando insieme, ogni gruppo ha seguito il suo percorso formativo differenziato, proponendo momenti di formazione, verifica delle attività dell’anno e di spiritualità. Anche il campo ha aiutato i nostri ragazzi ad essere più “gruppo” ed ha rafforzato i legami di amicizia. Ci eravamo posti alcuni obiettivi: 1) lasciare dei contenuti formativi, 2) crescere nella dimensione del SERVIZIO, 3) sentirsi più gruppo in spirito di famiglia, 4) vivere alcune esperienze di spiritualità. Ad una prima verifica ci sembra che questi obiettivi siano stati raggiunti…

 

Ora ci aspetta la ripresa del nuovo anno… però vogliamo iniziare con una sorta di appendice delle attività estive: nelle prime due settimane di settembre vivremo l’ESTATE RAGAZZI REPLAY, due settimane di ripresa delle attività dell’Estate Ragazzi, sia per chiudere l’estate, sia soprattutto come trampolino di lancio per le attività del nuovo anno.

 

Insomma, un oratorio che è sempre vivo e in movimento… un oratorio che cerca di coinvolgere e rendere protagonisti i ragazzi e i giovani del nostro territorio!

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO