Home Politica SANDRA POLIMENO Le riflessioni di fine mandato

SANDRA POLIMENO Le riflessioni di fine mandato

90
0

R. & P.

Sta per concludersi il mandato di questa amministrazione e, allo stesso modo, l’incarico di Capogruppo di minoranza in Consiglio Comunale per la lista “Nuova Calabria”.

Quando si affrontano nuove sfide c’è sempre un fondo di timore e a maggior ragione quando l’esperienza coinvolge l’intera comunità, ma proprio questo è stato uno stimolo continuo e un richiamo costante all’importanza delle mie responsabilità in Consiglio Comunale, e questo ha reso questa esperienza ancora più intensa e significativa.

Un’azione politica che è sempre stata mossa da principi di buona fede, senza condizionamento alcuno, rispondendo esclusivamente ai cittadini ma consapevoli che quando si svolge il ruolo di Consigliere Comunale si possono anche deludere delle aspettative e se questo è avvenuto me ne rammarico.

Naturalmente a giudicare il percorso e l’ impegno politico di ciascuno saranno solo e soltanto i cittadini.

Sono stati cinque anni intensi, nei quali abbiamo portato avanti il nostro impegno di minoranza in modo documentato, preciso, non solo critico ma anche propositivo, la  pagina fb di Nuova Calabria e del Gruppo Consiliare lo dimostra con tutta la produzione di documenti.

Ovviamente abbiamo svolto il nostro ruolo con gli strumenti che avevamo a disposizione, il ruolo che la legge assegna alla minoranza consiliare è quello di “controllore”. Possiamo segnalare quello che secondo il nostro punto di vista non è buona amministrazione. Possiamo accendere i riflettori sull’azione della maggioranza. Possiamo dirlo a chiare lettere in Consiglio Comunale. Possiamo farlo sapere ai giornali e ai media locali. Possiamo divulgarlo utilizzando tutti i mezzi che la moderna tecnologia fornisce. Possiamo informare le autorità competenti che vigilano sull’operato del Comune. 

Tutto questo è stato fatto negli ultimi cinque anni ! 

Tutto questo è stato protocollato, è stato verbalizzato, è stato tracciato e archiviato, in modo che qualsiasi cittadino possa verificare la correttezza di quanto fatto. 

Non abbiamo potuto cambiare le intenzioni e le decisioni prese dall’attuale amministrazione comunale. 

I numeri in Consiglio Comunale parlano chiaro: 9 membri di maggioranza, 4 membri di minoranza, anche se per lungo tempo sui banchi della minoranza sono rimasta come unica forza di opposizione. E se dovessi utilizzare una metafora per descrivere lo schieramento delle forze in campo potrei dire che è stato come giocare una partita a calcio con una squadra che può schierare in campo il doppio dei giocatori… difficile pensare di difendere la propria porta, impossibile pensare di segnare una rete in attacco.

Questo però non ha certo fermato l’ azione di opposizione nell’affermare le idee e nel volere portare avanti una visione diversa del nostro paese. Negli ultimi 5 anni con l’attività di opposizione è stata prodotta una grandissima mole di informazioni e proposte,  offrendo ai cittadini la possibilità di prendere visione e avere un’idea di quanto avveniva nel Consiglio comunale. 

Si poteva fare di più? Certamente, si può sempre migliorare! Ho però la certezza che in ogni mia azione ho messo il massimo impegno, svolgendo il mio compito con serietà e dedizione. 

Ho tenuto sempre presente il valore della vera politica, che è fatta di alti ideali e di azione responsabile di governo, che ha poco a che fare con giochi di potere, interessi personali e meschinità travestite da nobili parole.

Concludo questo bilancio rivolgendo un saluto ai dipendenti comunali che sono sempre stati disponibili verso le richieste della minoranza, fornendo il loro supporto tecnico in ogni momento, anche al di fuori dell’ orario di servizio, nonostante la carenza di organico che li costringe a lavorare con enormi difficoltà. 

Grazie a ciascuno di loro!

Un grazie alla Consigliera Gloria Versace che ha condiviso con me questo percorso.

Un saluto al Sindaco , agli assessori e ai colleghi Consiglieri di maggioranza, con i quali abbiamo vissuto questi anni con momenti di aspri scontri, ma nel rispetto del ruolo istituzionale di ciascuno.     

Un grazie a tutti i cittadini che hanno sostenuto questo percorso e che hanno spronato l’azione politica della minoranza con suggerimenti, a volte anche con le critiche, per indirizzare l’azione politica e per fare sempre meglio nell’unico interesse che è quello dello sviluppo sociale ed economico di Bovalino.

E’ stato un grande onore rappresentare in Consiglio tantissimi cittadini ai quali voglio esprimere infinita gratitudine.

Grazie a tutti !

Un grazie speciale alla mia famiglia , senza il loro supporto e il loro amore nulla sarebbe possibile !! 

Capogruppo Gruppo Consiliare “Nuova Calabria” – Bovalino

Dr.ssa M. Alessandra Polimeno

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui