Home In primo piano ROCCELLA IONICA E’ morto Mimmo Bova, il Galantuomo della Politica

ROCCELLA IONICA E’ morto Mimmo Bova, il Galantuomo della Politica

1442
0

di Gianluca Albanese

ROCCELLA IONICA – Ci lascia non uno dei galantuomini più illustri della politica italiana, ma Il Galantuomo per antonomasia. Mimmo Bova non è più tra noi. E’ scomparso nelle prime ore di oggi dopo una lunga malattia. Giornalista, ex parlamentare della Repubblica, consigliere regionale e sindaco di Roccella Ionica è stato per decenni una colonna del Pci-Pds-Ds-Pd, tanto da rivestire, come ultimo incarico, il ruolo di segretario del circolo roccellese del Pd.

Dotato di impareggiabile garbo e profondità di analisi politica, Mimmo Bova, dopo essere partito dalla sua Pazzano, ha conquistato ruoli sempre più prestigiosi nella sua attività politica, e anche quando la malattia ne aveva parzialmente ridotto le energie, non lesinava il proprio impegno per la formazione politica dei più giovani, ai quali non si limitava a dare generici insegnamenti, ma sostegno concreto. Ponendosi da pari a pari, non dall’alto di chissà quale scranno, anche se la sua esperienza e capacità glielo avrebbero permesso.

E’ stato uno degli ultimi a proporre confronti aperti tra i candidati alle primarie, occasioni pubbliche di approfondimento con consiglieri e assessori regionali, iniziative culturali all’insegna della Politica con la “P” maiuscola, in un centrosinistra sempre più in preda a personalismi, leaderismi e agiochi di correnti. Conventicole di cui Mimmo Bova non ha mai fatto parte, semplicemente perché non ne aveva bisogno, sapendo bene che i maggiorenti di partito vanno e vengono; le idee, i programmi e l’ideologia restano.

Ci manca tantissimo, pur avendolo conosciuto da pochi anni. Che il suo insegnamento e le sue idee possano camminare sulle gambe dei tanti giovani che ha formato e che gli devono molto.

Riposa in Pace, amico, collega e Galantuomo.

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui