Home Costume e Società BOVALINO Una stele alla memoria del Caporal Maggiore Sofia

BOVALINO Una stele alla memoria del Caporal Maggiore Sofia

119
0

R. & P.

I Cavalieri Mauriziani dell’Associazione “Nastro Verde” Calabria adunati in Assemblea a Reggio Calabria. Sono i militari delle Forze Armate e Corpi Armati dello Stato (Esercito Italiano, Marina Militare, Arma dei Carabinieri, Guardia di Finanza ed ex Corpo delle Guardie di P.S.) che, per l’eccellenza e la durata del servizio prestato, sono stati insigniti della Medaglia d’Oro Mauriziana al Merito. L’Associazione ha, quindi, lo scopo di difendere e tramandare i valori della Repubblica, nonché di consolidare i sentimenti di amicizia attraverso incontri, manifestazioni, impegni in campo sociale, volontariato. Durante il raduno, coordinato dal presidente, Capitano CC Cosimo Sframeli, e assistito dal segretario, Maresciallo Sebastiano Germanà, è stato eletto il nuovo vicepresidente dell’Associazione, il Luogotenente G. di F. Americo Della Valle, e il consigliere componente del direttivo, il Luogotenente E.I. Vincenzo Ricciardi. Sono stati designati a ricoprire la carica di “Revisore dei Conti”, Il Luogotenente M.M. Giuseppe Furfaro e il Luogotenente M.M. Diventa socio familiare del sodalizio la Signora MANCINI Lucia Immacolata, vedova del compianto Capitano di Fregata CICCO Domenico.

Nell’occasione, il Presidente Nazionale, Ammiraglio D. Francesco Maria de Biase, ha  decorato dell’onorificenza di “Cavaliere Mauriziano”: Tenente CC Cosma Vincenzo Spinosa, Lgt c.s. CC Antonio Rocca, Lgt E.I. Francesco Colacicco, Maresciallo CC Mariano Pinizzotto; della Medaglia d’Argento: Contrammiraglio CP Giuseppe Bellantone, Lgt CC Giuseppe Mollica Ballato, Lgt M.M Rosario Foti, Lgt M.M. Giuseppe Furfaro; della Medaglia di Bronzo: Tenente G. di F. Marco Giuffrida, Lgt G. di F. Angelo Salvatore Conti, Lgt M.M. Antonio De Cello, Lgt G. di F. Americo Della Valle, Lgt M.M. Fabio Mazzotta.

Durante la riunione, il Brigadiere C. dei Carabinieri Dott. Mattia Emanuele, Garante per l’Infanzia e l’Adolescenza della Città Metropolitana di Reggio Calabria, è stato insignito del Diploma di Benemerenza per l’impegno espresso in territori difficili e complessi caratterizzati da un alto indice di criminalità organizzata di tipo ‘ndranghetistico, allo scopo di affermare i valori della Legalità e della Giustizia sociale, a difesa dei poveri e dei dimenticati. Conferito, altresì, il Diploma di Benemerenza alla Professoressa Sabrina Martorano, Tenente di Vascello della Marina Militare Italiana in congedo,  Presidente dell’Associazione A.N.M.I “M.O.V.M Tommaso GULLI’” – Gruppo di Reggio Calabria, per l’impegno profuso nel contribuire alla crescita culturale e sociale della città Metropolitana di Reggio Calabria allo scopo di affermare i valori e gli ideali di Legalità perseguiti dalle Associazioni Combattentistiche e d’Arma, tra cui ne è il Presidente.

Il Comune di Bovalino (RC), Sindaco Avv. Vincenzo Maesano, ha accolto la proposta e deliberato di erigere una Stele in memoria del Caporal Maggiore Giuseppe Sofia da Bovalino (RC), Ardito della I Guerra Mondiale, volontario del 9° “Reparto d’Assalto” del Regio Esercito, decorato di Medaglia d’Argento al Valore Militare, per aver fermamente mitizzato il coraggio e l’eroismo, il culto del dovere e la religione della Patria. Pertanto, S.M. il Re, con suo decreto n. d’ordine 49797 del 29 maggio 1920, fregiò il Caporal Maggiore con la decorazione al Valore Militare.

A conclusione dell’assemblea, il Colonnello G. di F. Letterio Sciliberto ha informato che Il Papa, S.S. Francesco, ha impartito la benedizione apostolica alla nostra Associazione calabrese, con speciale effusione di grazie celesti e la materna protezione della Beata Vergine Maria. La Sua benevole attenzione a noi,  combattenti e pacificatori di questa società a difesa della Legalità sino alla morte.

IL PRESIDENTE

Ufficiale Cav. Capitano CC Cosimo Sframeli

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui