Home Costume e Società Le donne nell’arte del flambè, l’Alberghiero di Locri con Sara Panetta al...

Le donne nell’arte del flambè, l’Alberghiero di Locri con Sara Panetta al concorso internazionale di Grado

478
0

R & P

LOCRI-Ancora una notizia di grande prestigio per l’ennesima iniziativa dell’Istituto Alberghiero “Dea Persefone”di Locri diretto dal Dirigente Scolastico Prof.ssa Mariarosaria Russo.

Sara Panetta, alunna della Scuola Locrese,farà parte,infatti,assieme ad altre due alunne di un altro Istituto Alberghiero Calabrese, della delegazione regionale  scelta dall’AMIRA- sezione Calabria-che parteciperà alla terza edizione del concorso internazionale “Le donne nell’arte del flambè” che si terrà a Grado, in provincia di Trieste, il 7 e l’8 Marzo in occasione della festa della donna 2018.

L’evento, organizzato dall’AMIRA – Associazione Maitre Italiani Ristoranti e Alberghi- quest’anno è stato esteso anche a delegazioni straniere quali: SVIZZERA, UNGHERIA, SLOVENIA.

Alla presenza della Vicaria dell’Istituto Alberghiero di Locri,la Prof.ssa Immacolata Filippone, la  preparazione dell’alunna all’evento  è stata curata  dai Professori Cosimo Lizzi e Francesco Lubieri che, per l’occasione, hanno ricevuto i complimenti del Dirigente Scolastico.

lizzi-alberghiero

A Grado, alla presenza di giornalisti enogastronomici  e testate televisive nazionali ed estere, le alunne calabresi si confronteranno con numerose delegazioni di professionisti.

La cucina Flambè, un’antica e spettacolare arte  che consiste nel  preparare  pietanze fiammeggiate davanti all’ospite, oggi rappresenta uno stile esclusivo e professionale non praticabile da tutti.

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui