Home In primo piano VERSO LE REGIONALI Tour locrideo per il candidato presidente del centrosinistra Pippo...

VERSO LE REGIONALI Tour locrideo per il candidato presidente del centrosinistra Pippo Callipo (VIDEO)

194
0

di Gianluca Albanese (foto e video di Enzo Lacopo)

McDrive

MARINA DI GIOIOSA – Quello che si è appena concluso è stato un pomeriggio denso di incontri per il candidato del centrosinistra alla presidenza della giunta regionale Pippo Callipo, caratterizzato da una serie d’incontri coi cittadini della Locride.

Nel primo pomeriggio, infatti, è stato al santuario della Madonna della Grotta ad Ardore, laddove ha incontrato il sindaco e i giovani del territorio, per poi proseguire alla volta di Siderno, con un incontro all’hotel President con gli operatori turistici, con in testa Maurizio Baggetta, che hanno esposto le priorità del settore da sottoporre all’attenzione del candidato presidente.

Quindi, prima di concludere il mini tour all’ex convento dei Minimi di Roccella Ionica, si è soffermato con gli amministratori e i cittadini di Marina di Gioiosa Ionica, che ha incontrato nella sala consiliare.

Ha aperto i lavori il segretario del circolo cittadino del Pd Daniele Albanese, che ha invitato tutti a «Far prevalere – ha detto – le ragioni della memoria di chi ricorda come i governi di centrodestra, e quello precedente a trazione leghista, abbiano disatteso gli impegni presi dal centrosinistra per il miglioramento della rete infrastrutturale calabrese. Se i cittadini mostreranno di avere una buona memoria – ha concluso – siamo certi che Pippo Callipo, che rivedo dopo l’esperienza di dieci anni fa in cui fui tra i sostenitori della sua candidatura a presidente della Regione, sarà eletto».

Dopo il saluto del sindaco Geppo Femia, che ha auspicato che con la guida di Callipo la Regione tornerà ad avere maggiore considerazione a livello nazionale, ha preso la parola Callipo, affiancato dal commissario provinciale Giovanni Puccio e dai candidati consiglieri Nicola Irto, Mimma Pacifici, Michele Galimi e Nensi Spatari.

«Il programma della coalizione che mi sostiene – ha detto Callipo – lo conoscete tutti ed è disponibile su internet. Purtroppo somiglia a  molti programmi di chi si è candidato in precedenza, segno che le tante criticità di questa regione non sono mai state risolte. Io però – ha proseguito – intendo realizzarlo seriamente, come la mia cinquantennale esperienza di imprenditore dimostra, partendo dalla campagna di ascolto dei territori e delle categorie sociali e professionali, nell’ottica del massimo coinvolgimento della popolazione di una regione complessa e diversificata come la Calabria. La prima priorità è la creazione di posti di lavoro, sulla scorta di quanto di buono fatto dal presidente Zingaretti nella Regione Lazio. Noi – ha aggiunto – dobbiamo riportare la fiducia nei disillusi, in chi non va più a votare affinché possano ritrovare la speranza guardando al mio impegno e alla mia esperienza di mezzo secolo di lavoro per la Calabria».

Non è mancato un plauso al capo della DDA di Catanzaro Nicola Gratteri «Che bene ha fatto – da dichiarato Callipo – a mettere a disposizione della gente per bene tutti gli spazi lasciati vuoti nelle istituzioni successivamente alle sue inchieste ed operazioni, e noi non dobbiamo avere paura di esporci».

Prima della conclusione, Daniele Albanese lo ha invitato a tornare a Marina di Gioiosa da Presidente della Regione, e ha ricordato il prossimo appuntamento elettorale nella cittadina rivierasca, per sabato 18 alle 18, col presidente del consiglio regionale Nicola Irto, organizzato dal movimento “E’ tempo di reagire”.

Nelle immagini del nostro Enzo Lacopo le dichiarazioni rese da Callipo nel corso dell’incontro di Roccella Ionica.

VIDEO

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui