Home Ambiente e Sanità Un fine settimana dedicato alla prevenzione del diabete

Un fine settimana dedicato alla prevenzione del diabete

62
0

di Domenica Bumbaca

LOCRI – “Tutti uniti nella lotta contro il diabete” è lo slogan della due giorni per celebrare la Giornata Mondiale del Diabete. L’AGD Locride (Associazione Giovani con Diabete della Locride) promuove per i prossimi 9 e 10 novembre un’iniziativa che coinvolgerà giovani e famiglie, con il  contributo di medici, operatori sanitari.

 

L’ Azienda sanitaria provinciale di Reggio Calabria, grazie all’impegno di medici diabetologi e pediatri diabetologi, di operatori sanitari ospedalieri e territoriali, delle associazioni di pazienti e di volontari, sarà presente nella Locride con due Presidi Diabetologici , dalle ore 9 alle ore 13, il primo giorno in piazza dei Martiri a Locri, mentre domenica a Siderno.

I cittadini potranno ricevere materiale informativo per la cura e la prevenzione della malattia, consulenza medica qualificata, valutazione dei principali fattori di rischio e potranno effettuare screening gratuiti per la rilevazione del tasso glicemico.

«L’informazione e la sensibilizzazione costituiscono in tutte le forme di diabete – ha affermato il direttore SOC di Pediatria e Neonatologia  dottor Francesco Mammì-  il primo importantissimo passo da compiere, sia in termini di prevenzione che di diagnosi precoce».

«In Calabria i dati registrano circa 170.000 persone affette da questa malattia – spiega il primario-. Anche per il diabete di tipo 1, di cui vi sono in Italia circa 20.000 bambini affetti, in Calabria i dati sono preoccupanti essendo la nostra Regione al secondo posto, dopo la Sardegna, per tasso d’incidenza, 14/15 bambini su 100.000, nella fascia di età 0-14, con trend in ascesa soprattutto nella fascia 0-5 anni. 

Il diabete tipo 1 è malattia complessa che sin dal suo esordio necessita di una presa in carico globale, dove accanto al trattamento insulinico, all’alimentazione ed all’attività fisica, fondamentale è l’intervento educativo diretto alla famiglia ed ai ragazzi per la prevenzione delle complicanze acute e croniche. 

L’evento di domenica 10 nel centro sidernese prevede una mattinata dedicata alla sensibilizzazione allo sport. Si svolgerà, infatti, manifestazione podistica aperta a grandi e piccoli, per sensibilizzare tutti sull’importanza della pratica motoria e sportiva per il trattamento del diabete e delle problematiche correlate, prima fra tutte l’obesità. A collaborare con il gruppo operativo ci sarà l’Associazione Podisti Locri con il suo presidente Luigi Mollica.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui