Home Sport SIDERNO Torna il grande volley al Palazzetto dello Sport

SIDERNO Torna il grande volley al Palazzetto dello Sport

138
0
flashsgl

di Gianluca Albanese

SIDERNO – Torna il grande volley a Siderno. A poco più di un mese dalla disputa del girone di qualificazione al campionato europeo femminile under 19, che ha visto la vittoria della Nazionale Italiana, vittoriosa sia contro l’Olanda (seconda del girone) che contro la Germania (terza a zero punti) il palazzetto dello sport intitolato a Eunice Kennedy Shriver torna a ospitare un evento di una certa rilevanza.

Il prossimo 10 maggio, infatti, si giocheranno le finali del campionato regionale Under 19 maschile e del campionato regionale Under 18 femminile e il comitato territoriale della Federazione Italiana Pallavolo ha manifestato la volontà di fare ospitare queste due partite al Palasport di Siderno, chiedendo, a tal fine, il patrocinio che la Giunta Fragomeni ha concesso con la delibera numero 88 licenziata dopo la riunione di ieri mattina.

Per quanto riguarda le squadre che si affronteranno giorno 10, va detto che è tuttora in pieno svolgimento la fase a gironi, giunta alle semifinali.

Nel torneo under 19 maschile, la Tonno Callipo Calabria Volley si è aggiudicata le prime due gare di semifinale del girone “A” senza concedere alcun set alla formazione rendese dell’Area Brutia Volley team Ssdrl, mentre nel girone “B” la taurianovese Omi-fer Franco Tigano School Volley ha vinto la prima partita contro la Raffaele Lamezia per 3-1 e la seconda per 3-2.

Nel campionato under 18 femminile la Raffaele Lamezia ha vinto per 3-0 la prima semifinale contro l’Avolio Volley di Castrovillari (girone A), mentre nelle prime due semifinali del girone “B” la reggina Asd Polisportiva “Elio Sozzi” ha vinto ambedue le gare per 3-0 contro la Volley Club San Lucido di Cosenza.

Dunque, in attesa di conoscere gli orari delle due finali di martedì 10 maggio e i nomi delle finaliste, non rimane che accogliere questo nuovo evento, frutto della sinergia instaurata da mesi tra i vertici della Fipav provinciale e regionale e l’amministrazione comunale di Siderno; in particolar modo col consigliere delegato allo Sport Davide Lurasco, che inizia a raccogliere i frutti di un impegno teso a fare di Siderno il principale attrattore di eventi sportivi del comprensorio, con indiscusse ricadute positive in termini di presenze turistiche e di indotto economico, specie nei periodi di bassa stagione.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui