Home In primo piano SIDERNO Morte improvvisa per Domenico Lentini, commercialista e allenatore di atletica leggera

SIDERNO Morte improvvisa per Domenico Lentini, commercialista e allenatore di atletica leggera

17538
0

di Gianluca Albanese

SIDERNO – Sgomento, incredulità, dolore. Sono i sentimenti diffusi in tutta la Locride per l’improvvisa scomparsa del 54enne Domenico Lentini, dottore commercialista e allenatore di atletica leggera, originario di Sant’Ilario dello Jonio.

Secondo una prima ricostruzione dei fatti, nel pomeriggio di oggi, come sua consuetudine, Lentini si trovava allo stadio “Filippo Raciti” di SIderno, laddove si stava dedicando alla sua grande passione: allenare giovani praticanti di atletica leggera. A un tratto, per cause in corso di accertamento, il commercialista santilariese si è accasciato al suolo, privo di conoscenza e, nonostante l’immediato intervento dei sanitari del 118, dopo qualche minuto ha perso la vita.

Strazianti le scene per i giovani atleti e per gli altri podisti amatori che in quelle ore frequentano le corsie in tartan dello stadio di Siderno, che hanno visto morire sotto i propri occhi un uomo buono e riservato, padre di due figli e marito esemplare, scomparso in un umido pomeriggio di luglio.

Alla famiglia Lentini vanno le più sentite condoglianze da parte di tutta la redazione di Lente Locale.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui