Home Ambiente e Sanità SIDERNO Finanziamento per la bonifica dell’area del torrente Garino

SIDERNO Finanziamento per la bonifica dell’area del torrente Garino

73
0

di Gianluca Albanese

SIDERNO – Dalla Regione Calabria arriveranno 180.000 euro per la bonifica dell’area sita in via Dromo Sud, via dello Sport e Via Magna Grecia attraverso il torrente Garino di Siderno. È quanto prevede il decreto dirigenziale numero 8035 dello scorso 15 luglio, a firma del responsabile del dipartimento “Territorio e Tutela dell’Ambiente” della Cittadella Gabriele Alitto, che ripercorre l’iter procedurale di quello che sarà un progetto di assoluta importanza in una vasta area sita nella zona sud del centro cittadino troppo spesso usata, negli anni, da sconsiderati che non hanno esitato ad abbandonare rifiuti anche ingombranti.

L’iniziativa, che sarà finanziata coi fondi europei del Piano di Azione e Coesione (il cui piano finanziario è stato già rimodulato per interventi di bonifica di siti inquinati, messa in sicurezza e ripristino ambientale di discariche e siti di stoccaggio) prende le mosse da una nota inviata a metà marzo in Regione dalla sindaca Mariateresa Fragomeni in ci veniva rappresentata la necessità di procedere alla bonifica dei siti indicati, trasmettendo contestualmente uno studio di fattibilità tecnica ed economica pari a 180.000 euro.

Una richiesta immediatamente accolta dal Capo di Gabinetto, stante “l’urgente necessità – è scritto nel decreto dirigenziale – di procedere al recupero ambientale dell’area, che versa in condizioni emergenziali tali da poter determinare pericoli per l’incolumità delle persone e un evidente rischio di inquinamento ambientale”.

Da qui l’approvazione dello schema di convenzione tra i due Enti, preliminare all’avvio delle fasi che condurranno all’aggiudicazione dei lavori.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui