Home In primo piano SIDERNO Crolla un altro pezzo del “vecchio” lungomare. L’appello per la ricostruzione

SIDERNO Crolla un altro pezzo del “vecchio” lungomare. L’appello per la ricostruzione

703
0

di Gianluca Albanese

SIDERNO – L’imponente moto ondoso degli ultimi giorni è stato ancora una volta fatale per un pezzo del lungomare di Siderno, quello che non era stato interessato dai lavori di rifacimento, che ora è crollato per qualche decina di metri.

Un evento sfavorevole che è ormai divenuto una trista consuetudine, che i SIdernesi hanno dimostrato di saper affrontare e ricostruire. 

Lo insegna la storia di questa città, la più popolosa e sviluppata del comprensorio, che deve la sua vocazione commerciale e la proverbiale laboriosità agli insegnamenti impartiti dai commercianti amalfitani che sbarcarono più di un secolo qua su queste coste e qui trovarono l’humus per avviare le loro attività, costruendo la principale comunità, dal punto di vista economico e amministrativo, di questo lembo di terra.

Una Comunità che se si lascerà alle spalle polemiche e sterili disfattismi saprà rinascere come sempre.

A chi il prossimo anno sarà chiamato ad amministrare, dunque, va il nostro appello alla coesione sociale.

A chi si candiderà alle prossime elezioni regionali l’invito a concentrarsi di meno sulle strategie di partito ed assumere impegni precisi sulla ricostruzione. Siderno lo merita.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui