Home Costume e Società SERVIZIO CIVILE Il Comune di Siderno aderisce ai bandi per l’assistenza e...

SERVIZIO CIVILE Il Comune di Siderno aderisce ai bandi per l’assistenza e la cultura

36
0

Riceviamo e pubblichiamo – Scade venerdi 10 febbraio la possibilità di presentare domanda per svolgere un’anno di Servizio Civile Universale presso il Comune di Siderno. 

Ne dà notizia l’Assessore alle Politiche Sociali e Giovanili, nonché Vicesindaco, Salvatore Pellegrino, che mette in risalto il valore formativo per i giovani interessati a svolgere un’anno di servizio a favore della comunità nell’ambito di uno dei due progetti previsti al Comune di Siderno, ente di accoglienza dell’associazione Civitas Solis. 
Si tratta dei progetti denominati “Rete dei Centri educativi e informativi dei Comuni della Locride, edizione 2023” e “Cambiamo insieme nella Locride 2022/23”. I progetti rientrano nei programmi denominati “Locride Educante” ed “Atena” operanti nei settori dell’assistenza e della promozione culturale verso i giovani. 
Undici i posti disponibili presso il Comune, mentre sono complessivamente 38 i progetti previsti nelle sedi di Civitas Solis a Locri, San Luca e Plati’ e dei Comuni partner coprogettanti di Sant’Ilario dello Ionio e Sant’Agata del Bianco. 
Agli operatori volontari, che verranno impiegati in attività sociali ed in modalità part time per dodici mesi, verrà corrisposto un rimborso mensile di € 444,30 direttamente erogato dal Dipartimento per il Servizio Civile della Presidenza del Consiglio dei Ministri. 
Nel progetto “Cambiamo insieme nella Locride” è prevista una riserva di posti per giovani adulti in uscita da provvedimenti penali con reato estinto previa relazione dell’USSM di Reggio Calabria.
Per fare domanda online è necessario lo Spid, mentre tutte le informazioni si trovano sul sito di Civitas Solis www.civitassolis.org e del Comune di Siderno con possibilità di essere aiutati nella redazione della domanda dagli operatori dell’organizzazione.
Le competenze acquisite nel periodo di impiego annuale verranno certificate, con una certificazione riconosciuta anche nei concorsi pubblici ed è previsto anche uno speciale tutoraggio per i giovani coinvolti utile per favorire la loro successiva occupabilità.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui