Home Ambiente e Sanità Reggio, venerdì 29 il reparto sanitario della Polizia di Stato organizza un...

Reggio, venerdì 29 il reparto sanitario della Polizia di Stato organizza un incontro sulla defibrillazione extraospedaliera

44
0

DALL’UFFICIO SANITARIO DELLA POLIZIA DI STATO RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO LA SEGUENTE NOTA STAMPA

REGGIO CALABRIA – Il 29 Novembre 2013 alle ore 9.00 presso la Sala Convegni “Nicola Calipari” della Questura di Reggio Calabria, la Sanità della Polizia di Stato organizza, insieme all’Associazione scientifica nazionale GIEC (Gruppo per l’intervento nelle emergenze cardiologiche), un incontro culturale sulla prevenzione delle malattie cardiovascolari e sulla defibrillazione nell’arresto cardiaco extraospedaliero.

 

{loadposition articolointerno, rounded}

Docenti universitari di chiara fama, medici del Servizio Sanitario della Polizia di Stato e delle Istituzioni sanitarie locali, personale ospedaliero, si alterneranno per illustrare ai dipendenti della Polizia di Stato i vantaggi della prevenzione nelle malattie cardiovascolari, dei comportamenti “corretti” sul piano alimentare e del contrasto alle abitudini voluttuarie.

Sarà, inoltre, spiegata l’organizzazione della Sanità della Polizia di Stato nell’arresto cardiaco extraospedaliero che colpisce i cittadini nell’80% dei casi nella propria abitazione o nei luoghi pubblici. In tal caso, ove ricorrano la temibile aritmia cardiaca e la fibrillazione ventricolare, sarà mostrato da istruttori della Sanità della Polizia di Stato e del GIEC come intervenire con la rianimazione cardiopolmonare seguita dalla defibrillazione con i DAE (defibrillatore semiautomatico).

Saranno, altresì, presentati i ventiquattro salvataggi che i poliziotti hanno effettuato con il defibrillatore nel nostro Paese, anche grazie alla formazione ricevuta dal gruppo nazionale BLSD (Basic Life Support Defibrillation) della Polizia di Stato.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui