Home Sport REGGIO CALABRIA Il 13 dicembre la partita della solidarietà. Madrina dell’evento la...

REGGIO CALABRIA Il 13 dicembre la partita della solidarietà. Madrina dell’evento la moglie di Inzaghi

76
0

R. & P.

“Tutti al PalaCalafiore”.

L’invito arriva da Colette Morine, responsabile del coordinamento e della gestione degli attivisti per SOS Villaggi dei Bambini, in vista dell’evento di solidarietà in programma martedì 13 dicembre al PalaCalafiore e che vedrà protagoniste le tre importanti società sportive della città: Reggina, Pallacanestro Viola e BIC.

Proprio SOS Villaggi dei Bambini, nell’ambito dell’opera di sensibilizzazione che svolge sui temi dell’infanzia e dell’adolescenza, sarà beneficiaria, insieme alla struttura Hospice di Reggio Calabria, della raccolta fondi in occasione della partita di solidarietà tra la Reggina, la Pallacanestro Viola e la Reggio Calabria Basket in Carrozzina in programma il 13 dicembre (ore 10:00).

“Ringrazio la Reggina Calcio per la disponibilità e anche le altre società, la Pallacanestro Viola e la BIC per aver messo i loro talenti a disposizione dei nostri bambini. SOS Villaggi dei Bambini si occupa della realizzazione di villaggi che offrono tutte le cure necessarie ai bambini meno fortunati. Siamo in Italia da 60 anni e nel mondo da circa 70 anni in 137 paesi – spiega Corinne Morine – Siamo già stati a Reggio Calabria lo scorso anno ma per noi, la partita del 13 dicembre, è ancora più importante. Invitiamo tutti i reggini martedì 13 dicembre. Riempiamo il PalaCalafiore”.

Al progetto partecipano anche l’Associazione Italiana Diversamente Abili e il Centro Sportivo Italiano di Reggio Calabria.

La madrina dell’evento sarà Angela Robusti, moglie del tecnico della Reggina Filippo Inzaghi che promuoverà la partita della solidarietà verso un pubblico più ampio invitando tutti a contribuire con una donazione acquistando uno o più biglietti.

I biglietti saranno presto disponibili, ad un prezzo simbolico di 5 euro (25 euro parterre) e si potranno acquistare tramite il circuito VivaTicket.

L’evento, sarà patrocinato dal Comune di Reggio Calabria.

“C’è un’altra novità – spiega Morine di SOS Villaggi dei Bambini – il ‘biglietto sospeso’ è l’iniziativa che abbiamo ideato per favorire le persone che non hanno la possibilità economica di acquistare il biglietto. Chi vorrà, potrà quindi acquistare più biglietti che verranno poi donati ad altri. Abbiamo grandi aspettative. Abbiamo già coinvolto numerosi studenti delle scuole medie e superiori. L’obiettivo è quello di riempire il Palacalafiore”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui