Home Ambiente e Sanità Prevenzione del diabete, grande partecipazione alle iniziative di Locri e Siderno

Prevenzione del diabete, grande partecipazione alle iniziative di Locri e Siderno

90
0

Fotoservizio e video di Enzo Lacopo

LOCRI – Quando si parla di diabete si affronta un argomento di grande interesse che riguarda milioni di persone in tutto il mondo, tanto da costituire una vera epidemia in costante evoluzione. 

 

Nel nostro Paese, dove le persone che sanno di essere affette dalla malattia sono non meno di 4 milioni, la ricorrenza  della Giornata Mondiale del Diabete, la più importante campagna di prevenzione ed informazione sulla malattia, è stata quest’anno da Diabete Italia, l’Associazione tra le Società Scientifiche dedicate allo studio e cura del diabete, fissata nei giorni 9 e 10 novembre.

L’Azienda Sanitaria Provinciale di Reggio Calabria, con gli operatori sanitari dell’Ospedale di Locri e dei Distretti di Siderno-Locri e di Reggio Sud,  in collaborazione con le Amministrazioni cittadine, è stata presente giorno 9  in Piazza dei Martiri a Locri e giorno 10 in piazza Porto Salvo a Siderno, con un presidio diabetologico di informazione e di screening dei fattori di rischio, a cui hanno aderito le  Associazioni di volontariato dei pazienti adulti e pediatrici, i volontari della Croce Rossa Italiana e della Protezione civile, le Associazioni di pubblica assistenza LADOS e Siderno Soccorso. 

All’iniziativa ha aderito con grande entusiasmo anche l’AIOP Giovani – Associazione Italiana Ospedalità Privata – che ha partecipato con il Presidente della Sezione Regionale Calabria, l’ avvocato Raffaella Caminiti.

Oltre 200 i cittadini che hanno richiesto informazioni e che si sono sottoposti allo screening. A tutti sono stati dati consigli ed informazioni sui servizi di diabetologia ospedalieri e territoriali presenti nell’ Azienda Sanitaria, che garantiscono la presa in carico dei pazienti . 

A Siderno, giorno 10, alle ore 11,  ha preso il via la Manifestazione podistica , organizzata dall’ Associazione Podisti Locri e da Antonio Commisso per l’ AGD Locride, per sostenere l’importanza dell’attività fisica nella gestione del diabete e nella prevenzione del sovrappeso e dell’obesità, importanti fattori di rischio nello sviluppo di questa malattia.

 “Al Diabete non gliela do vinta“ è stato lo slogan della manifestazione in queste due giornate da ricordare che, grazie anche all’impegno dell ‘AGDL –  Associazione Giovani con Diabete della Locride – , ha visto tutti uniti , piccoli e grandi affetti da questa condizione , operatori sanitari e semplici cittadini, volontari e sportivi.  

{youtube}4TeZ1–O2N4|580|340{/youtube}

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui