Home Ambiente e Sanità OTTOBRE IN ROSA Metrocity al fianco della Lilt nella prevenzione

OTTOBRE IN ROSA Metrocity al fianco della Lilt nella prevenzione

17
0

R. & P.

È in programma domani, venerdì 15 ottobre con inizio alle ore 17.30, nella sala “Gilda Trisolini” di Palazzo “Corrado Alvaro”, l’appuntamento con “Ottobre in rosa”, manifestazione organizzata dalla Città metropolitana e dal Comune di Reggio Calabria nell’ambito della campagna nazionale promossa dalla Lega Italiana per la lotta contro i tumori, a favore della cultura della prevenzione contro il cancro al seno.

“Siamo davvero orgogliosi di poter camminare al fianco della Litl in questo importantissimo percorso”, commenta il consigliere metropolitano con delega alla Cultura, Filippo Quartuccio. “Come ricordano tutti gli esperti e i principali osservatori di settore, – prosegue il rappresentante di Palazzo Alvaro – il cancro al seno rappresenta il pericolo maggiore per le donne, con un’incidenza che ha superato ormai le cinquantamila diagnosi all’anno e un preoccupante trend che continua a crescere. A questi dati, tuttavia, si affiancano quelli sulla mortalità che è in progressiva diminuzione, segno evidente che occorre rilanciare l’impegno e l’attività di sensibilizzazione proprio sul terreno della prevenzione e di una sempre maggiore consapevolezza rispetto alla centralità della diagnosi precoce. Anche nel territorio metropolitano reggino si avverte in modo molto forte questa esigenza e per questo la Città metropolitana e il Comune intendono sostenere la Lilt in questo fondamentale progetto, specie in un momento storico così delicato come quello che stiamo vivendo. La pandemia, infatti – conclude il consigliere metropolitano Quartuccio – ha inciso profondamente negli ultimi due anni su tutta l’attività di diagnosi oncologica, determinando un calo degli screening e un complessivo rallentamento nella lotta al cancro. Con questa iniziativa, a cui seguirà anche la passeggiata culturale rosa nella prossima settimana, vogliamo agire concretamente per recuperare il tempo perduto e riportare al centro dell’attenzione il tema della prevenzione”.

All’iniziativa, che  si aprirà con i saluti istituzionali dell’assessora comunale alle Pari opportunità e Politiche di genere, Giuggi Palmenta e del consigliere metropolitano delegato alla Cultura e Pari opportunità, Filippo Quartuccio, prenderanno parte Giuseppe Zampogna, vicepresidente dell’ordine dei medici di Reggio Calabria, Ernesto Giordano, presidente Litl sezione Reggio Calabria, Patrizia Pipino, autrice del libro “La mia vita oltre il cancro”, Cinzia Sassi che offrirà una propria testimonianza e Antonino Zimbalatti, consigliere metropolitano delegato alla Sanità.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui