Home In primo piano OSPEDALE Accumulo abnorme di rifiuti speciali, querela contro ignoti da parte di...

OSPEDALE Accumulo abnorme di rifiuti speciali, querela contro ignoti da parte di Pino Mammoliti

399
0

di Gianluca Albanese

LOCRI – L’abnorme accumulo di rifiuti speciali a ridosso dell’ospedale di Locri è stato da tempo denunciato da cittadini, operatori del settore, associazioni e istituzioni locali.

Stamattina, di buon ora, l’avvocato Pino Mammoliti ha depositato un atto di querela contro ignoti responsabili di tutti i fatti di reato evidenziati nelle due pagine scritte di suo pugno, che costituiscono parte integrante della denuncia.

“Premesso che da circa due mesi, all’interno del perimetro dell’ospedale di Locri – ha scritto Mammoliti nella querela – vengono depositati rifiuti speciali, causando non pochi rischi di diffusione di contaminazione patogena di dipendenti e utenti” e che “varie e altrettanto inutili sono state le segnalazioni a mezzo stampa di diversi medici che presso il nosocomio lavorano, evidenziando l’alta nocività che deriva dall’accumulo ormai eccessivo”, l’avvocato locrese chiede all’autorità giudiziaria “di voler accertare le responsabilità, anche omissive, di colui o coloro che con la loro condotta si siano resi responsabili di tale piramidale vergogna, mettendo a rischio la salute pubblica e quant’altro commesso in sfregio delle vigenti normative sanitarie”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui