Home Politica MARINA DI GIOIOSA Approvato il regolamento della Consulta delle Attività

MARINA DI GIOIOSA Approvato il regolamento della Consulta delle Attività

36
0

R. & P.

Un altro obiettivo è stato raggiunto dall’Amministrazione Comunale, perciò intendo ringraziare di vero cuore il Sindaco ed i miei colleghi per aver sostenuto un progetto ambizioso che nel tempo potrà divenire elemento portante per la crescita del tessuto socioeconomico del nostro territorio.

L’Assessore Giuseppe Romeo, oltre ad affermare la soddisfazione per questo importante traguardo, afferma: “finalmente le nostre attività produttive, attive sul territorio di Marina di Gioiosa Ionica, potranno avere la possibilità di lavorare in sinergia con l’Amministrazione Comunale. La Consulta è un Organo dalle funzioni propositive e consultive nell’elaborazione di politiche tese a promuovere buone prassi volte allo sviluppo delle attività economiche, correlate ai settori del commercio e dell’artigianato.

Al contempo, la Consulta potrà anche svolgere percorsi relativi alla mappatura dei bisogni locali e delle problematiche afferenti ai settori del commercio, dell’artigianato, agricoltura, servizi, industria, professioni, pesca e lavoratori riconducibili all’intero segmento. L’azione sulla quale si nutrono particolari attese consiste nell’opportunità di presentare progetti, iniziative e promuovere dibattiti relativi ai settori interessati al macro ambito ed infine si dovrà lavorare insieme per mettere a punto uno strumento capaci di promuovere iniziative tese alla scoperta, alla valorizzazione e al coordinamento delle risorse economiche presenti sul territorio.

Questo è solo l’inizio, il lavoro vero ancora deve iniziare. Sono convinto – conclude l’Assessore Romeo – che tutti e insieme potremo superare il particolare momento ricorrendo ad una preziosa collaborazione sino ad ora praticata spesso ma non all’interno di un perimetro più ampio nel quale gli operatori economici potranno avere al loro fianco l’Amministrazione Comunale. A breve si procederà alla convocazione degli operatori commerciali e in tale occasione si procederà alla prima Assemblea della Consulta. Insieme possiamo andare avanti, con coraggio e determinazione.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui