Home In primo piano LOCRI Presentati dall’assessore regionale Orsomarso i bandi del piano “Riparti Calabria” (Foto...

LOCRI Presentati dall’assessore regionale Orsomarso i bandi del piano “Riparti Calabria” (Foto e VIDEO)

422
0

(foto e video di Enzo Lacopo)

di Francesca Cusumano

LOCRI – Parte dalla Locride la presentazione dei due bandi, pubblicati il 19 maggio scorso in pre- informazione, nella versione definitiva, del primo pacchetto di misure a sostegno del sistema produttivo calabrese del piano “Riparti Calabria”, 120 milioni di euro a fondo perduto, suddivisi in 40 milioni di euro destinati alle imprese (Riapri Calabria) e 80 milioni di euro ai dipendenti (Lavora Calabria).

E a illustrare questo pomeriggio al Pala Cultura di Locri, le due misure al fine di non escludere alcun settore colpito dalla crisi economica prodotta dal Covid-19 con il conseguente lockdown di due mesi, l’assessore regionale al Lavoro, Sviluppo Economico e Turismo, Fausto Orsomarso.

Presenti all’incontro, oltre al sindaco Giovanni Calabrese, i consiglieri regionali Raffaele Sainato, Giacomo Pietro Crinò, il vicepresidente del Consiglio Luca Morrone, nonchè rappresentanti di associazioni di categoria e categorie professionali.

«Non era mai accaduto – ha commentato Orsomarso – che in così poco tempo la Calabria rimodulasse 120 milioni di euro, predisponendo i relativi bandi», bandi che riguardano due diverse fasce di fatturato, nelle quali rientrano tutti i codici ateco, chiusi per l’emergenza Coronavirus e i settori rimasti aperti (turistico, ricettivo e balneare) maggiormente danneggiati dalle misure restrittive del Governo.

Entrando nei dettagli, Orsomarso ha spiegato che la misura flatRiapri Calabriainteressa le piccole imprese con fatturati da 5 a 150 mila euro e consente di erogare un contributo di 2mila euro a fondo perduto a 20mila imprese chiuse per Covid-19, alle quali sono richieste un’autocertificazione e un documento di identità.

Il secondo bandoLavora Calabriaè indirizzato a aziende con fatturati superiori a 150mila euro «La misura – ha detto Orsomarso – supporta gli imprenditori che non licenziano i propri dipendenti. Anche per accedere a questo bando, che prevede la concessione di bonus fino a 15mila euro, è richiesta una semplice autocertificazione» .

Per accedere direttamente agli investimenti messi in cantiere dalla Regione Calabria, basterà caricare la documentazione richiesta per completare la procedura, attraverso le piattaforme informatiche messe a disposizione, cosi che «Potremo avviare – ha proseguito l’assessore Orsomarso – in tempi celeri i pagamenti, rinviando ad una fase successiva i controlli, sia quelli a campione da parte della Regione, sia quelli da parte di Prefetture e Guardia di Finanza, cui saranno inviati i report delle domande. La procedura inoltre, prevederà un ordine cronologico».

A parte le misure del piano “Riparti Calabria”, la Regione come anticipato dall’assessore Orsomarso, sta altresì lavorando (di concerto con il Governo nazionale) alla riprogrammazione dei fondi comunitari; si tratta di altri 500 milioni di euro per il rilancio della realtà economica del Sud e della Calabria.

Ringraziamenti poi, sono stati espressi dal consigliere regionale Raffaele Sainato, all’assessore Orsomarso, per aver scelto come prima tappa la Locride, per la presentazione dei due bandi «L’assessore – ha detto Sainato – ha dato prova di quanto fatto in questi due mesi. Siamo certi di avere una Locride diversa, nn ci sentiamo secondi a nessuno. Oggi la Locride ha dimostrato di avere coraggio che però, dovrà essere affiancato dalla Regione, dal Governo e dalla Città Metropolitana. Il nostro è un territorio che merita attenzione, a partire dalla problematica sanità che riguarda tutti e non ha alcun colore politico. Proprio la sanità infatti, sarà il tema del prossimo incontro in programma nella Locride».

FotoGallery ESCLUSIVA

VIDEO CON ALCUNI MOMENTI DELL’INCONTRO E DICHIARAZIONI RILASCIATE DALL’ASSESSORE REGIONALE FAUSTO ORSOMARSO E DAL CONSIGLIERE REGIONALE RAFFAELE SAINATO.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui