Home In primo piano LOCRI Inizia la “Fase 2”: cittadini attenti ma troppi guanti e mascherine...

LOCRI Inizia la “Fase 2”: cittadini attenti ma troppi guanti e mascherine gettati per strada (foto e video ESCLUSIVI)

540
0

di Redazione (foto e video di Enzo Lacopo)

LOCRI – Benvenuta “Fase 2”. L’allargamento delle restrizioni imposte dalla necessità di contenere il contagio da Covid-19 ha determinato nella Locride, così come nel resto d’italia, un aumento del traffico di autovetture e automezzi sulle strade, mentre i cittadini, complice la quarantena e la massiccia campagna di sensibilizzazione che ha caratterizzato i mesi di marco e aprile, sembrano aver recepito il messaggio di chi ripete incessantemente che quello di oggi non è un “liberi tutti” ma bisogna mantenere alta l’attenzione per evitare un ritorno dei contagi che, dalle nostre parti, avrebbe conseguenze esiziali.

E quindi, tutti con la mascherina in giro e a debita distanza anche durante le file per entrare in farmacia o dal tabaccaio, mentre sono ancora chiusi i bar.

Unica nota dolente, purtroppo, la grande quantità di mascherine e guanti monouso gettati per strada, così come il cospicuo numero di bottigliette di plastica e fazzolettini di carta.

Va ricordato che la cura dell’ambiente è una priorità di ogni buon cittadino, al pari delle misure di contenimento del contagio pandemico e quindi, grazie alle immagini del nostro Enzo Lacopo, che ha documentato la mattinata a Locri e dintorni, rivolgiamo un appello a un maggior senso civico di tutti.

Insomma, ai cittadini chiediamo di dimostrare il grande cuore che hanno e di non gettarlo via con comportamenti scorretti, come ha fatto chi ha abbandonato per strada questo cuore rosso che abbiamo fotografato.

E per riconciliare il nostro animo con la bellezza che solo la natura sa offrire, chiudiamo con questa meravigliosa immagine di rosa rossa che non è sfuggita al nostro Enzo Lacopo.

DCIM100MEDIADJI_0035.JPG

VIDEO

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui