Home In primo piano Locri, giovane donna accoltellata. Convalidato l’arresto di Giancarlo Martelli.

Locri, giovane donna accoltellata. Convalidato l’arresto di Giancarlo Martelli.

433
0

di Antonella Scabellone

McDrive

LOCRI- Resta in carcere Giancarlo Martelli, il diciottenne di Locri accusato di avere accoltellato, lo scorso 6 gennaio, la propria fidanzata cubana, al culmine di una lite nata per motivi di gelosia.

Il Gip Sergio Malgeri, accogliendo la richiesta del Pm, Marzia Currao, ha disposto la convalida del fermo in quanto sussisterebbero  “gravi indizi di colpevolezza  a carico del giovane per i reati contestati, oltre che “esigenze cautelari specifiche”, come il pericolo di inquinamento della prova e il pericolo che l’ indagato commetta altri delitti con mezzi di violenza personale.

E mentre continua la detenzione del reo confesso che, nell’interrogatorio di garanzia del 9 gennaio, si è assunto la responsabilità di quanto accaduto (pur non ricordando  alcune circostanze come l’arma utilizzata), la vittima, la 27enne cubana, rimane, piantonata dai Carabinieri, in prognosi riservata presso gli Ospedali Riuniti di Reggio Calabria dove, stamattina, è arrivata da Locri una delegazione della Commissione  Pari Opportunità per esprimerle solidarietà.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui