Home Arte e Cultura IL VIOLINO DI CHARLIE La pro loco di Siderno presenta il romanzo...

IL VIOLINO DI CHARLIE La pro loco di Siderno presenta il romanzo di Macrì

38
0

SIDERNO-Verrà presentato, venerdì 26 novembre, alle 18.30,  nei locali dell’Ymca di Siderno, il primo romanzo dello storico Pino Macrì “Il violino di Charlie” (Laruffa editore Reggio Calabria, 2021). L’evento è organizzato dalla Pro Loco di Siderno in collaborazione con lo spazio culturale “MAG. La ladra di libri”.

Dopo i saluti del presidente della Pro Loco, Antonella Scabellone, il giornalista Gianluca Albanse e la scrittirice Maria Caterina Mammola dialogheranno con l’autore, passando in rassegna le parti piu’ salienti del romanzo, tratto da una storia reale  di emigrazione del primo novecento, quando si faceva la valigia e si partiva in cerca di fortuna  alla volta delle Americhe; un romanzo che è uno spaccato della società dell’epoca, in cui si parla anche di  arte e riscatto sociale. Un affresco sulla Calabria, fuori da odiosi e tristi stereotipi.

Laureato in ingegneria  alla Unical, docente di matematica presso l’Istituto Professionale per l’Industria e l’artigianato di Siderno, appassionato di Storia della Calabria,  di Geografia storica e di Cartografia antica, Macri’ è al suo esordio nella narrativa. Molte, nella sua carriera di scrittore,  le monografie pubblicate,  tra cui “Mari di carta: la storia di Domenico Vigliarolo, un cartografo italiano alla corte del Re di Spagna” e “La sentinella perduta: la Torre di Pagliapoli”. Tra le altre opere “Il tempo, il viaggio e lo spirito negli inediti di E. Lear in Calabria”; “Sulle tracce di Persefone, due volte rapita”, “Tra Roma e Cartagine. Quando le vicende di Locri rischiarono di cambiare il corso della storia.”

L’ evento si svolgerà nel rispetto delle norme anticovid

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui