Home Costume e Società Il caro ricordo di Mamma Esterina che non c’è più (Immagini)

Il caro ricordo di Mamma Esterina che non c’è più (Immagini)

645
0

R&P

A partire dal 17/09/22 il mondo per la nostra famiglia non sarà più lo stesso. La nostra mamma è passata e con il suo passaggio è rimasto un vuoto. Un vuoto che non può essere riempito da nessun altro. Un vuoto che si farà sentire per le generazioni a venire perché con lei vanno le tradizioni, le storie di ciò che era e soprattutto chi siamo e da dove veniamo. La forza e la perseveranza dimostrate da Esterina è insuperabile. Ad una giovane donna, conosceva il duro lavoro e non era estranea a sapere che valeva la pena lavorare per qualsiasi cosa valesse la pena lavorare. Amava i genitori, i suoi fratelli e sorelle, è lì che è stato promosso il suo idealismo di famiglia. Ha incontrato e sposato il suo vero amore, Vincenzo Panetta “U Cuocu i Salvi” e questo è un dono di Dio. Non che il loro amore fosse senza lotte, poiché le storie d’amore di maggior successo, le loro crescono dalla lotta. Questo amore è stato chiaro quando Esterina e suo marito hanno deciso di sradicare tutta la loro famiglia e viaggiare in un mondo sconosciuto, per la sola speranza di una vita migliore per i loro 9 figli. La forza e il coraggio che ci sono voluti per prendere quella decisione sono insondabili. Viaggiare in un luogo senza conoscere la lingua o la cultura verso un nuovo modo di vivere doveva essere terrificante. La vita in America non era facile, ed era anche senza duro lavoro e sacrificio. La famiglia era tutto e questo era tutto ciò che contava. Le riunioni di famiglia erano la parte più integrante della vita quotidiana e la vita ruotava intorno a loro. I ricordi più preziosi che abbiamo sono di tutti noi insieme che mangiamo, ridiamo e cantiamo, sì, che bei ricordi.

La vita era vissuta nel presente e ciò che ci mancava monetariamente eravamo abbondanti di amore e risate. Nostra madre amava ridere e aveva la risata più bella e adorabile. Una volta che iniziava a ridere, non potevi fare a meno di ritrovarti a ridere anche se non sapevi perché. Esterina era piccola di statura, ma la sua presenza era feroce, lei nuovo quello che voleva e sempre ottenuto. Lei nuova quando essere affascinante e lei nuova quando doveva essere dura, e dura lo era. . Ha seppellito 3 bambini prima di morire. qualcosa che ogni madre teme, poiché è innaturale seppellire un bambino. Farlo 3 volte è solo una delle crudeltà della vita che non capiremo mai. Aveva il cuore spezzato ma continuava ad andare avanti anche se il suo cuore era spezzato non batteva mai più lo stesso. Doveva andare avanti perché era l’albero della vita che teneva unita questa famiglia, che teneva tutta questa famiglia.

Tutto ciò che ha sempre desiderato e continua a volere anche nella morte, è che i rami del nostro albero genealogico continuino a crescere e fiorire, non per permettere loro di allontanarsi e cadere a terra. Nella sua vita ha portato una vita di speranza, prosperità e opportunità non solo ai suoi figli, ma alle nuove generazioni di uomini e donne forti di questa famiglia. Mentre i nostri cuori sono spezzati per la perdita della nostra straordinaria mamma, che i nostri cuori siano pieni della speranza che continueremo l’eredità dell’amore e della famiglia per tutte le generazioni a venire. Ci è stato lasciato il dono della forza, della perseveranza e dei valori della famiglia, non sprechiamolo. La mia amata Esterina riposa in pace eterna.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui