Home Costume e Società GERACE Scuola in sicurezza: partecipato il seminario di martedì

GERACE Scuola in sicurezza: partecipato il seminario di martedì

95
0

R. & P.

Per ricominciare la scuola in sicurezza e rendere il rientro degli studenti fruibile e protetto si è tenuto martedì pomeriggio a Gerace, in largo delle Tre Chiese, un seminario sulla Sicurezza a Scuola con i sindaci di Gerace, Giuseppe Pezzimenti, di Canolo, Rosario Larosa, e di Antonimina, Luciano Pelle, alla presenza del dirigente scolastico dell’Istituto Comprensivo “Cinque Martiri”, e dell’esperto formatore Nicodemo Mazzone.

All’incontro hanno partecipato le famiglie degli studenti che frequentano l’istituto comprensivo che è dislocato nei tre Comuni locridei, che hanno ascoltato con attenzione i consigli del professore Mazzone che ha elencato un vero e proprio vademecum da rispettare per la sicurezza nella scuola, che coinvolge sia le famiglie sia il personale scolastico che hanno il compito di istruire gli studenti e i propri figli a rispettare delle semplici ma importati regole per una maggiore sicurezza di tutti.

Regole che vanno dall’indossare la mascherina chirurgica obbligatoria negli spazi comuni, di portare bottigliette d’acqua per bere, non condividere materiale scolastico o la merenda e altri precetti da rispettare e far rispettare.


«La scuola riparte in sicurezza grazie alla proficua collaborazione tra l’Amministrazione comunale, il dirigente scolastico Francesco Sacco, il personale docente e con le famiglie dei nostri studenti», ha esordito il sindaco Giuseppe Pezzimenti che, nel corso dell’intervento, ha ribadito la necessità di rispettare le regole della normativa anticovid:«Bisogna stare attenti e continuare nel percorso intrapreso della prevenzione, che fino a questo momento ci ha consentito di reggere l’attacco del Covid – 19. L’incontro di questa sera è stato proficuo – ha proseguito il sindaco di Gerace – per un confronto diretto delle famiglie degli studenti con un esperto come il professore Mazzone alla presenza del dirigente Scolastico con il quale abbiamo lavorato in sinergia per consentire una riapertura della scuola in sicurezza».

Il sindaco Pezzimenti ha ringraziato i colleghi di Antonimina e Canolo per la loro presenza ed ha ricordato il ruolo primario che hanno gli amministratori locali in caso di emergenza: «E’ un divenire continuo e, specialmente per i primi giorni del nuovo anno scolastico è importante educare gli studenti a conoscere e rispettare le regole. Per quanto ci riguarda saremo sempre vicini alle famiglie e ai docenti e al personale scolastico per affrontare e risolvere eventuali criticità. In questo momento storico – ha concluso il sindaco di Gerace – ognuno di noi deve partecipare e collaborare per il bene dei nostri giovani affinché possano svolgere con serenità il nuovo anno scolastico».

Sul medesimo tenore sono stati gli interventi dei sindaci di Antonimina e Canolo che hanno ribadito l’importanza di collaborare durante l’anno scolastico, per consentire agli studenti di avviare il percorso formativo nel pieno rispetto del piano anti Covid.

Il dirigente Scolastico Francesco Sacco ha ringraziato gli amministratori ed ha sottolineato che per ogni plesso c’è un referente per la sicurezza anti Covid che sarà istruito sui vari comportamenti da mantenere. «Ringrazio di cuore il sindaco Pezzimenti – ha aggiunto il dirigente Sacco – che ha dimostrato di conoscere e comprendere la problematica e le difficoltà che ci sono in questi momenti. Lo ringrazio per la sensibilità e per averci dato questa opportunità di confronto con le famiglie e con la presenza di un esperto. Inizieremo con l’accoglienza degli studenti e saremo sempre aperti e disponibili in caso di necessità».

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui