Home Ambiente e Sanità DIGA SUL LORDO Sarà una domenica di tutela ambientale

DIGA SUL LORDO Sarà una domenica di tutela ambientale

122
0

di Gianluca Albanese

SIDERNO – La pulizia di un tratto dell’area lungo la strada esterna che costeggia l’invaso Diga sul Lordo e la piantumazione di essenze per un tratto di circa duecento metri. È l’obiettivo della manifestazione denominata “Operazione Paladino del territorio”, organizzata per il 29 maggio in occasione della settimana della biodiversità, diretta e coordinata dalla sezione cittadina della Federazione Italiana Caccia Calabria.

L’evento gode del patrocinio del Comune, concesso con la deliberazione di giunta numero 96 del 19 maggio, e vedrà la partecipazione dell’area Ambiente della Consulta Cittadina, delle associazioni che fanno capo a quest’ultima, della Consulta Giovanile, del Corpo delle Guardie Zoofile Ambientali, del Consorzio di Bonifica “Alto Jonio Reggino” e di tutti i sodalizi referenti di Federcaccia dei comuni limitrofi.

Attraverso la piantumazione delle essenze, gli organizzatori intendono realizzare una vera e propria “barriera verde”, tale da fungere da decoro paesaggistico e da elemento di riqualificazione ambientale e di salvaguardia della biodiversità e degli equilibri naturali del luogo.

La manifestazione, oltre alla valenza relativa all’educazione e alla tutela ambientale, avrà il merito di riaccendere i riflettori sulla Diga sul Lordo e sulla strada che la circonda, tradizionale meta di appassionati di podismo e trekking, che ha perso parecchio del suo appeal dopo lo svuotamento dell’invaso per ragioni di sicurezza. Come si ricorderà, la questione del ripristino della funzionalità della Diga è legata alle sorti del progetto che sta per essere inviato all’ufficio dighe del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui