Home Ambiente e Sanità CORONAVIRUS IN CALABRIA Oggi 256 contagi. Scendono a 24 i ricoveri in...

CORONAVIRUS IN CALABRIA Oggi 256 contagi. Scendono a 24 i ricoveri in Terapia intensiva

58
0
VIrus, Coronavirus outbreak ,contagious infection

BOLLETTINO DELLA REGIONE CALABRIA DEL 18/01/2021

In Calabria ad oggi sono stati sottoposti a test 460.266 soggetti per un totale di tamponi eseguiti 483.031 (allo stesso soggetto possono essere effettuati più test). Le persone risultate positive al Coronavirus sono 29.329 (+256 rispetto a ieri), quelle negative 430.937.

Sono questi i dati giornalieri relativi all’epidemia da Covid-19 comunicati dal dipartimento Tutela della Salute.

Territorialmente, dall’inizio dell’epidemia, i casi positivi sono così distribuiti:

– Cosenza: CASI ATTIVI 4.220 (68 in reparto AO di Cosenza; 15 in reparto al presidio di Rossano;14 al presidio ospedaliero di Acri; 16 al presidio ospedaliero di Cetraro; 9 all’Ospedale da Campo; 10 in terapia intensiva, 4.088 in isolamento domiciliare); CASI CHIUSI 4.301 (4.071 guariti, 230 deceduti).

– Catanzaro: CASI ATTIVI 1.900 (33 in reparto AO di Catanzaro; 4 in reparto al presidio di Lamezia Terme; 26 in reparto all’AOU Mater Domini; 7 in terapia intensiva, 1.830 in isolamento domiciliare); CASI CHIUSI 2.406 (2.323 guariti, 83 deceduti).

– Crotone: CASI ATTIVI 419 (21 in reparto; 398 in isolamento domiciliare); CASI CHIUSI 2.087 (2.048 guariti, 39 deceduti).

– Vibo Valentia: CASI ATTIVI 1.051 (20 ricoverati, 1.031 in isolamento domiciliare); CASI CHIUSI 1.449 (1.417 guariti, 32 deceduti).

– Reggio Calabria: CASI ATTIVI 2.531 (83 in reparto all’AO di Reggio Calabria; 3 in reparto al P.O di Gioia Tauro; 7 in terapia intensiva; 2.438 in isolamento domiciliare); CASI CHIUSI 8.606 (8.451 guariti, 155 deceduti).

– Altra Regione o Stato estero: CASI ATTIVI 93 (93 in isolamento domiciliare); CASI CHIUSI 266 (266 guariti).

I casi confermati oggi sono così suddivisi: Cosenza 107, Catanzaro 22, Crotone 15, Vibo Valentia 8, Reggio Calabria 104. Altra Regione o Stato estero 0.

Dall’ultima rilevazione, le persone che si sono registrate sul portale della Regione Calabria per comunicare la loro presenza sul territorio regionale sono in totale 135.

Nel conteggio sono compresi anche i due pazienti di Bergamo trasferiti a Catanzaro, mentre non sono compresi i numeri del contagio pervenuti dopo la comunicazione dei dati alla Protezione Civile.

BOLLETTINO DEL GOM DEL 18/01/2021

La Direzione Aziendale del G.O.M. “Bianchi Melacrino Morelli” di Reggio Calabria comunica che, nelle ultime ultime ventiquattro ore, si è registrato un decesso.

Si tratta di un uomo di 80 anni, affetto da severe patologie concomitanti all’infezione da COVID-19.

La Direzione porge le più sentite condoglianze ai suoi familiari.

Nella giornata di oggi è ripresa la campagna vaccinale del G.O.M. con la somministrazione delle seconde dosi per i vaccinati del V-Day dello scorso 27 dicembre e di 173 nuove dosi per un totale di 228 vaccinazioni.

Pertanto, ad oggi, i soggetti che si sono sottoposti alla somministrazione almeno della prima dose del vaccino anti-COVID sono 1.677.

Sono stati vaccinati tutti gli aventi diritto che ne hanno fatto richiesta, i quali rappresentano l’80% circa della platea potenziale.

Sono 81 i soggetti sottoposti allo screening per Covid-19 nelle ultime ventiquattro ore. Di questi, 4 sono risultati positivi al test.

In seguito a 3 ricoveri e una dimissione, sono 90 i pazienti positivi al Covid-19 ricoverati in Ospedale: 36 sono in degenza ordinaria nell’Unità Operativa di Malattie Infettive, 28 in Pneumologia, 17 in Medicina d’urgenza, 2 in Ostetricia e Ginecologia e 7 in Terapia Intensiva.

I pazienti finora accolti dal G.O.M. sono 651 (di questi, 6 hanno avuto un doppio ricovero per un totale di 657 ricoveri).

I pazienti deceduti sono 152.

I pazienti clinicamente guariti sono 339.

I pazienti trasferiti ad altro ospedale sono 68.

La Direzione Aziendale del G.O.M. continua a raccomandare il rispetto delle misure di prevenzione del contagio, in particolare si ricorda di rispettare la distanza interpersonale nonché di tenere comportamenti sociali responsabili a tutela della salute di tutti.

Per informazioni o in caso di sintomi sospetti contattare il numero Verde 1500 ministeriale e il numero Verde 800 76 76 76 della Regione Calabria.

Staff Direzione Generale

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui