Home Sport CATANZARO CALCIO rimpatriata delle vecchie glorie a Gioiosa Ionica

CATANZARO CALCIO rimpatriata delle vecchie glorie a Gioiosa Ionica

304
0

GIOIOSA IONICA – L’Amministrazione comunale esprime vivo apprezzamento per la scelta delle vecchie glorie del Catanzaro Calcio di ritrovarsi a Gioiosa Ionica oggi pomeriggio.

Le imprese del Catanzaro hanno fatto sognare una intera Regione e sono oramai storia: i ragazzi dell’indimenticato presidente Nicola Ceravolo fecero assaporare per la prima volta alla nostra terra la serie A, anticipando i successivi fasti della Reggina e del Crotone attuale.  Ben sette le stagioni disputate nella massima serie, seppur non consecutive, con allenatori tra gli altri quali Gianni Di Marzio, Carletto Mazzone, Tarcisio Burgnich ed in campo giocatori del calibro di Massimo Mauro, Borghi, Sabato, Bivi ed Palanca, mitico bomber e vero idolo di un’intera generazione di tifosi (memorabile la sua tripletta allo Stadio Olimpico contro la Roma il 4 marzo 1979), che sarà presente a Gioiosa Ionica.

Palanca, a Catanzaro in due periodi (dal ’74 all’ 81 e dall’ 86 al ’90), in 332 presenze realizzò 115 gol. Miglior campionato fu quello della stagione ’81-’82, con il settimo posto nella massima serie e la semifinale di Coppa Italia persa contro l’Inter.
«È un fatto che inorgoglisce l’Amministrazione comunale e tutti gli sportivi gioiosani – dichiara il Sindaco Salvatore Fuda –. Questa “rimpatriata” a Gioiosa delle vecchie glorie del Catanzaro, che tra l’altro vedrà la presenza di personaggi che rappresentano delle vere e proprie icone per il calcio calabrese, è l’ennesima dimostrazione dell’immagine positiva che riveste Gioiosa Ionica, grazie all’impegno condiviso del governo cittadino, della Consulta delle associazioni, delle varie realtà produttive finalizzato alla crescita socio – economica e culturale della nostra comunità. Un impegno costante su un percorso tracciato per arrivare a dare ancora più centralità e più spazio allo sport all’interno della vita comunitaria. Voglio dare a tutti gli ospiti il mio personale benvenuto a Gioiosa Ionica, nonché ringraziare coloro che hanno reso possibile questo evento, ed in particolare il Presidente del nostro Consiglio comunale Maurizio Zavaglia, che ha dato un contributo determinante all’organizzazione di questa giornata».

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui