Home Politica BOVALINO Sandra Polimeno (FdI) ha incontrato i cittadini

BOVALINO Sandra Polimeno (FdI) ha incontrato i cittadini

206
0

R. & P.

Non è stata una candidatura di facciata, nemmeno estemporanea come molte se ne sono viste in questa competizione elettorale. Quella di Maria Alessandra Polimeno invece è il frutto di un lavoro lungo e attento sul territorio. Costituito da una rete di persone e circoli che hanno lavorato per anni al dialogo con i cittadini. L’ex consigliera provinciale, già candidata alle precedenti politiche, ha fatto il punto della situazione, soffermandosi su alcune basi ritenute di rilievo per il futuro della regione e della provincia di Reggio Calabria. “Per me Politica è passione e voglia di impegnarsi. Con il mio impegno politico voglio portare avanti un’idea diversa di “agire”. Non accetto l’idea che fare politica porti con sé la certezza di divenire disonesti o corrotti . Questa retorica è pericolosa, dannosa, falsa. E ogni giorno sento che l’impegno è giusto. La Politica è un’arte, la più alta. Si tratta di puro servizio. Un servizio per la propria comunità e per le generazioni future. Ciascuno di noi ha l’onere dell’impegno. Ciascuno di noi è parte di questa realtà, di questa collettività e in quanto parte di un tutto ha l’obbligo morale di contribuire per il suo miglioramento. Quindi la vera domanda è: perché no? 

Così Polimeno traccia il percorso etico del suo impegno in politica; sul peso valoriale della partecipazione al bene comune è intervenuto il dirigente regionale Fausto Orsomarso, consigliere regionale uscente e capogruppo del partito.  Temi centrali del suo contributo al dialogo serietà, correttezza, competenza ma soprattutto capacità di dialogare con le istituzioni romane per poter avere voce nella programmazione nazionale e portare la Calabria al centro degli interventi e delle strategie di recupero sviluppo di una regione sempre più in difficoltà che, secondo Orsomarso, negli ultimi anni è uscita dalla attenzione di Roma. 

A moderare l’incontro Bruno Squillaci, presidente del circolo di Bovalino, presenti tutti i circoli dell’area. Programmatico anche l’intervento di Giuseppe Serranò, responsabile regionale per il partito delle politiche per il Mezzogiorno, Serranò ha sottolineato la crescita di Fratelli d’Italia e una serie di interventi che il partito intende avviare sulle aree calabresi.

Squillaci da canto suo ha evidenziato l’importante convergenza di molti nel sostenere Alessandra Polimeno alla carica di consigliere regionale, soprattutto sulla scorta della grande esperienza accumulata, del profondo studio dei problemi che la caratterizza e dei ruoli già ricoperti nelle istituzioni superiori a quelle locali.

Infatti una parte dell’intervento di Polimeno si è concentrato soprattutto sulla questione dei temi più cari ai cittadini calabresi, dalla sanità alle politiche sociali, dal turismo al sostegno delle strategie imprenditoriali. Insomma, la sala era piena di persone che voglino credere ancora nella possibilità di costruire un paese migliore lavorando sodo e affidandosi a persone serie e competenti. Questo il fil rouge che ha unito le persone presenti riconoscendo alla Polimeno il valore di un impegno spesso silenzioso e non cinicamente attaccato ai ruoli.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui