Home Mondo animale Angolo “Adottami”

Angolo “Adottami”

38
0

GIOIOSA JONICA – L’Angolo Adottami, è la rubrica di mondo animale che puntualmente segnalerà a tutti voi lettori, le storie di amici a quattro zampe che cercano casa o necessitano di un’adozione a distanza. In cosa consiste l’adozione a distanza: nel dare un piccolo contributo mensile che permetterà ai volontari dell’Associazione Aiva, o di altre associazioni presente in tutto il territorio della Locride, di poter salvare la vita ai tanti cagnolini che vivono nei loro rifugi.

Oggi vi segnaliamo la storia di Ares, affetto di una terribile malattia, la leishmaniosi. Ares è un cagnolone di taglia grande, un incrocio con un rottwailer, di due, tre anni, segnalato randagio da oltre un anno nella provincia jonica. Il suo branco lo ha allontanato, ma Ares nel suo percorso di vita ha incontrato due volontarie che si sono prese cura di lui. Su Ares è stato compiuto un vero miracolo, a gennaio 2012 dopo un collasso provocato dalla leishmaniosi, ha davvero rischiato di morire. Ora Ares sta bene, è felice a quando i volontari arrivano nell’Oasi di Stefania, che si trova a Gioiosa Jonica, lui le chiama, scodinzolando la coda. Grazie all’aiuto economico delle adozioni a distanza, può continuare con le cure, che sono davvero costosissime. Per questo motivo Ares ha bisogno di un po’ più di mamme e papà a distanza che contribuiscano al suo mantenimento per donargli un’esistenza dignitosa come gli spetta.

SIMONA ANSANI

In questa foto Ares prima delle cure contro la leishmaniosi

 Ares ora sta meglio

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui