Home Costume e Società Alternanza scuola-lavoro, gli alunni dell’Ipsia di Locri in visita al “Calabrodental” di...

Alternanza scuola-lavoro, gli alunni dell’Ipsia di Locri in visita al “Calabrodental” di Crotone

190
0

di Redazione

LOCRI-Gli studenti dell’indirizzo “odontotecnico” della sede coordinata di Locri dell’IPSIA di Siderno, giorno 27 febbraio u.s., hanno visitato il centro “Calabrodental” di Crotone, uno dei poli più conosciuti e rinomati del Sud Italia e che è all’avanguardia per la ricerca e la tecnologia applicata al cavo orale.

La visita dell’azienda, operante sul territorio calabrese dal 1989, effettuata dagli studenti delle terze, quarte e quinte classi, è da inquadrarsi nell’ambito delle attività di alternanza scuola-lavoro organizzate dall’IPSIA, per l’anno scolastico 2016-2017, al fine di realizzare un collegamento tra scuola e mondo del lavoro. Gli studenti, che erano accompagnati dai Docenti di indirizzo, hanno potuto notare il valore delle nuove tecnologie acquisite nel campo della produzione di protesi dentali e, al tempo stesso, l’evoluzione che la figura dell’Odontotecnico, al pari di altre figure professionali, ha avuto con l’incremento del progresso tecnologico. Il contesto del mondo del lavoro, le tecniche e le procedure produttive, le nuove tecnologie ed in particolare il CAD-CAM applicato alla produzione protesica dentale, hanno monopolizzato l’attenzione degli studenti, che hanno seguito con grande interesse ed entusiasmo il percorso formativo, visitando gli spazi della struttura allestita con le macchine più performanti esistenti nel campo, capaci di produrre, da file e da modello, in tempi brevissimi (h.24), dispositivi protesici con qualità estetiche e caratteristiche fisico-meccaniche elevate. Partendo da un blocchetto di ceramica o zirconio intagliato da frese di altissima precisione controllate dal computer,  vengono, difatti, realizzate protesi con standard di certificazione internazionale. Nel centro di fresaggio, attrezzato con evolute macchine di ultima generazione, gli studenti hanno assistito ad alcune fasi della produzione di componenti implantari di tutte le dimensioni, biocompatibili al 100%.  Grande interesse ha suscitato, inoltre, l’Area di Ricerca Scientifica Sperimentale atta all’isolamento delle cellule staminali a scopo di ingegneria tessutale in campo odontostomatologico. A fine giornata, presso la sala congressi del Centro Studi “Dentalia”, gli studenti sono stati invitati ad esprimere le proprie conclusioni sul percorso formativo appena compiuto:dallo scambio di esperienze e conoscenze con quelle figure professionali qualificate nel campo delle scienze dei materiali dentali, dell’ingegneria meccanica, dell’odontoiatria e della medicina in generale, operanti nell’azienda, è ovviamente emerso che nell’attuale contesto della professione odontotecnica l’aggiornamento continuo sulle tecnologie e sui materiali innovativi, non disgiunto dalla conoscenza delle tecniche tradizionali, rappresenta lo strumento per vincere le future sfide nel mondo del

Il Dirigente dell’I.P.S.I.A., Gaetano Pedullà,  ha inteso ringraziare  i Responsabili del Centro odontoiatrico per aver permesso agli studenti del “Professionale” di vivere un’esperienza così significativa e qualificante, e per la disponibilità manifestata dai medesimi a consentire analoghe esperienze nel prossimo futuro.IMG-20170310-WA0002

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui