SPORT FISHING Grande partecipazione al X memorial “Arturo Pedullà”

SPORT FISHING Grande partecipazione al X memorial “Arturo Pedullà”

138
0
CONDIVIDI

R. & P.

Un grande trionfo, così possiamo definire la gara dello Sport Fishing del 24 Giugno scorso tenutasi a Siderno “PESCA DALLA BARCA A SURICI” – “MEMORIAL ARTURO PEDULLA’” ,questo il titolo dell’iniziativa, organizzato dall’associazione SPORT FISHING  di Siderno, in memoria del compianto Arturo, uomo generoso ed instancabile appassionato di pesca.

Le barche con i rispettivi equipaggi, si sono radunati all’alba presso la spiaggia del Lido “Kalahari-Siderno” del socio amico Tonino Pasqualino, a cui va un caloroso ringraziamento per l’ospitalità, e dopo aver effettuato i saluti di rito i giudici di gara hanno provveduto a controllare scrupolosamente tutte le imbarcazioni e precisamente alle ore 07.00 è stato dato il via per il varo che ha sancito l’inizio della gara che si è protratta per tre ore e mezza ed ogni equipaggio si è impegnato dimostrando il meglio di sé cercando di accaparrarsi una posizione vantaggiosa nel trofeo e quindi di classificarsi almeno tra i primi posti.

Non sono mancati i momenti emozionanti e divertenti tra tutti i concorrenti che con un po’ di sarcasmo si sono affrontati nel rispetto di alcuni valori quali la sportività e l’agonismo.

Il direttivo formato dal Presidente Pedullà Sergio, dal Vice Presidente Pellegrino Salvatore e dal Segretario Franco Giuseppe, ci tiene tanto a ringraziare la Guardia Costiera di Siderno e di Roccella per la gentile collaborazione prestata affinché la nostra manifestazione raggiungesse dei risultati positivi così come lo è stato, e tutti gli sponsor che hanno contribuito alla piena riuscita dell’evento.

Non sono mancati, poi, i momenti di emozione quando la moglie del compianto Arturo ha ritirato la targa ricordo, infatti sono stati degli attimi accompagnati da un lungo applauso da parte di tutti i presenti.

Al fischio finale che ha sancito il termine della gara tutti i concorrenti, dopo aver consegnato la busta con le prede, si sono radunati per assistere al peso dei “surici” che ha visto classificarsi come prima la coppia formata dai giovanissimi Sansalone Danilo e Tafaria Giuseppe totalizzando ben 3.422 grammi ed ha visto avere la meglio sull’equipaggio formato da Pellegrino Salvatore e Sansalone Roberto che ha realizzato 2.994 grammi.

Al terzo posto è salita sul podio la coppia Gullone Renato – Crupi Giuseppe con 2.917 grammi, mentre al 4° e 5° posto, rispettivamente, si sono classificate le coppie formate da Cusenza Enrico – Bellissimo Francesco con 2.506 grammi e Pedullà Sergio – Sergi Sergio con 2.180 grammi.

Ai primi 5 classificati sono stati consegnati premi, tra canne e mulinelli per il bolentino, ed altra attrezzatura varia per la pratica della pesca, mentre a tutti gli altri concorrenti l’associazione ha donato una sacca con impresso il proprio logo.

L’evento, che ha visto la partecipazione di concorrenti di qualsiasi età, ha riscosso un enorme successo infatti è stato apprezzato anche dai molti curiosi che hanno osservato le varie fasi della gara.

La manifestazione ha dimostrato per l’ennesima volta le capacità organizzative dell’associazione e l’interesse che il mondo della pesca suscita nel nostro territorio. Siamo ormai a metà del programma estivo dell’associazione Sport Fishing ma possiamo già affermare tranquillamente che il valore sociale e culturale apportato al nostro territorio è stato rilevante.

Fare sport è un fattore di crescita sociale importante, ma può rappresentare anche un elemento di sviluppo economico per l’intera Costa dei Gelsomini, creando, per esempio, un indotto turistico attorno alla pesca sportiva ed allo sport in acqua.

L’appuntamento per tutti è al prossimo Giugno 2019 per la XIII^ edizione del Trofeo.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO