SANTUARIO MADONNA DELLO SCOGLIO Lunedì si celebra la Giornata Mondiale del malato

SANTUARIO MADONNA DELLO SCOGLIO Lunedì si celebra la Giornata Mondiale del malato

171
0
CONDIVIDI

R. & P.

Lunedì undici febbraio, presso il santuario Nostra Signora dello Scoglio, come ogni anno, verrà celebrata la Giornata Mondiale del Malato che, come sempre, verrà presieduta dal vescovo della Diocesi di Locri – Gerace. Momenti di preghiera, la solenne concelebrazione eucaristica e, soprattutto, spazi per la riconciliazione con il Signore, attraverso la confessione, caratterizzeranno la giornata di fede che verrà preceduta da una vigilia, dal tardo pomeriggio di domenica dieci febbraio, di intensa preghiera, in preparazione dell’evento speciale dell’undici febbraio. Il fondatore del santuario mariano noto in tutto il mondo, Fratel Cosimo Fragomeni, oltre a tenere una evangelizzazione biblica, eleverà al Signore una preghiera , per intercessione di Nostra Signora dello Scoglio, per la guarigione dei malati e dei sofferenti.

A curare i vari aspetti liturgici sarà padre Raffale Vaccaro, rettore del Santuario, mentre gli aspetti organizzativi saranno curati dai volontari della Comunità, presieduta da Cosimo Franco, e quelli del servizio organizzativo e d’ordine interno al santuario, dal coordinatore generale del santuario, il dottor Giuseppe Cavallo. A salvaguardia dell’ordine pubblico, come sempre, vi sarà la Questura di Reggio Calabria, il cui questore è il dottor Grassi, tramite il Commissariato di Polizia di Siderno, diretto dal dottor Cannarella.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO