MUSEO DI LOCRI/2 L’assenza degli amministratori comunali e degli operatori turistici fa...

MUSEO DI LOCRI/2 L’assenza degli amministratori comunali e degli operatori turistici fa indignare la direttrice Agostino

473
0
CONDIVIDI

LOCRI – Alla conferenza di presentazione della brochure dell’Archeoclub c’erano alcuni assenti. E la direttrice Agostino non ha nascosto la propria indignazione, dicendo in premessa che «L’assenza degli amministratori comunali oggi, a cominciare da quelli di Locri è un fatto che evidenzia ancora una volta la mancanza di coordinamento tra le varie istituzioni. Noi incontriamo ogni giorno, nella nostra attività, degli ostacoli burocratici, amministrativi ed economici, che sicuramente non si superano con questa indifferenza dimostrata oggi o con collaborazioni frammentarie ed episodiche col polo museale».

Insomma, Rossella Agostino non le ha mandate a dire, tanto che l’unico sindaco presente, Cesare De Leo ha dovuto ammettere che «C’è bisogno di una maggiore presenza da parte degli amministratori locali», mentre il presidente dell’Archeoclub di Locri Nicola Monteleone ha abbandonato la proverbiale prudenza per lasciarsi andare, verso la fine della conferenza, a una considerazione: «Francamente – ha detto – mi sarei aspettato la presenza dell’Amministrazione Comunale di Locri».

Giusto per non scontentare nessuno, a fine mattinata, la direttrice Agostino ha consegnato all’assessore regionale Federica Roccisano un mazzo di brochure dicendole «Le porti alla Cittadella Regionale e dica al presidente Oliverio che lo aspettiamo da tempo…».

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO