MILANO WEEK FASHION In passerella le creazioni dello stilista calabrese Claudio Greco

MILANO WEEK FASHION In passerella le creazioni dello stilista calabrese Claudio Greco

84
0
CONDIVIDI

R. & P.

Una moda, che non raggiunge la strada non è moda”. Lo diceva Cocò Chanel e non c’è dubbio che sia una grande verità per chi di moda vive e per chi la moda la segue.

Ed è proprio la strada la musa ispiratrice della nuova collezione autunno-inverno 2018-2019 di Claudio Greco, istrionico stilista cosentino, che sarà ospite nella fashion week di Milano il prossimo 24 febbraio, all’interno dello spazio “Misani Gioielli”, Brera, via Ponte Vetero 22.

La nuova collezione , che non a caso si chiama “Fashion is barefoot”, contiene una significativa capsula di abiti da sposa e un omaggio alla nuova ritrovata eleganza. Suggestioni raffinate, preziosi velluti, aerei chiffon, allusive pailettes per gli abiti da sera, che ammiccano all’opulenza degli anni 80 e alla trasgressione degli anni 70.

Nello stile romantico, malinconico e nello stesso tempo gioioso e passionale delle strade del suo sud, al quale Greco rimane, nonostante abbia girato il mondo e vissuto in vari angoli del pianeta, molto attaccato.

Da sempre la moda e il vino sono sinonimi di eleganza e di buon gusto- ha detto Filomena Greco, responsabile marketing del gruppo I Greco, vini-olio, partner ufficiale dell’evento-. Entrambi sanno raccontare i popoli, le loro tradizioni e perfino le loro evoluzioni. Sono lo specchio dei sentimenti, interpretano i cambiamenti, a volte li anticipano. Come ci vestiamo, ciò che gustiamo a tavola, gli abbinamenti di gusto e di stile che scegliamo, sanno dire molto di noi. Così il cammino diventa la personale passerella per ognuno”.

Il progetto che vedrà protagonista Claudio Greco, che oltre ad esser uno stimato stilista è stato danzatore e docente di danza, attore di ottimo livello e d è presentatore tv e di importanti gala, a conferma di un percorso professionale ed artistico di grande significato e di esemplare poliedricità, ha il sostegno convinto anche di altri imprenditori noti su scala nazionale e internazionale:Scintille Montesanto, gioielli, “Amarelli liquirizia e Hair and makeup Scaramuzzo Atelier natural beauty.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO