MENZOGNA E MALINTESO Scholè ospita la docente universitaria Donatella Pagliacci

MENZOGNA E MALINTESO Scholè ospita la docente universitaria Donatella Pagliacci

72
0
CONDIVIDI

R. & P.

Terzo incontro pubblico della Scuola di altra formazione in filosofia “Mario Alcaro” sul tema “Menzogna e malinteso. Il dilemma del mentire tra dovere, potere e volere”. A intervenire sarà Donatella Pagliacci, docente dell’Università di Macerata. L’appuntamento è fissato per sabato 24 febbraio alle 18 nella sede di via Umberto I, 106, a Roccella Jonica.

Quello del mentire è un fenomeno stranissimo e assolutamente umano, il cui campo concettuale sarà perlustrato da Pagliacci attraverso due autori importantissimi della storia del pensiero, Agostino e Hannah Arendt. Una fenomenologia della menzogna finalizzata a cogliere le sfumature e i significati di uno dei nodi antropologici che ci definiscono e determinano il nostro pensare e il nostro agire. Nell’epoca in cui la comunicazione e l’uso dei simboli linguistici – e non solo linguistici, anche le immagini hanno lo stesso destino – sono dilaganti e provocano non di rado false notizie, confezionate ad hoc da alcuni media, dai social e dai poteri politici ed economici che controllano le vite, sarà interessante rileggere con piglio critico la storia natura del mentire.

Ospite dell’Associazione Scholé di Roccella, giovedì Donatella Pagliacci ha, inoltre, inaugurato il ciclo dei seminari su “teoria e prassi” rivolto al Liceo Scientifico “A. Volta” di Reggio Calabria che, insieme con il Liceo “Rechichi” di Polistena e l’IIS “Mazzone” di Roccella, costituisce la platea delle scuole in cui quest’anno si svolgono gli incontri didattici della Scuola “Alcaro”, organizzata da Scholé in collaborazione con il Comune di Roccella e con l’Istituto Italiano per gli Studi Filosofici di Napoli.

Ogni novità sulla Scuola “Alcaro” e, in particolare, sul calendario degli incontri pubblici è consultabile sul sito web www.filosofiaroccella.it.

Associazione Culturale Scholé – Centro Studi Filosofici

di Roccella Jonica

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO