MEMORIA E IMMAGINE NELL’ERA DIGITALE Giovedì da Scholè l’incontro col docente universitario...

MEMORIA E IMMAGINE NELL’ERA DIGITALE Giovedì da Scholè l’incontro col docente universitario Nicola Russo

41
0
CONDIVIDI

R. & P.

“Memoria e immagine nell’era digitale” è il titolo del prossimo incontro pubblico organizzato dall’Associazione Culturale Scholé, in collaborazione col Comune di Roccella Jonica, che vedrà come protagonista Nicola Russo dell’Università “Federico II” di Napoli. L’iniziativa si svolgerà giovedì 14 marzo alle ore 18.00 nella sede di via Umberto I, al numero 106, a Roccella.

Sarà l’occasione per gettare un po’ di luce su un problema filosofico tipicamente moderno, cioè il rapporto tra l’uomo e la macchina, che si tinge di tinte del tutto contemporanee nella misura in cui in questione è la relazione tra la mente e i mezzi informatici. Possono il computer e i suoi prodotti riprodurre il funzionamento dell’intelligenza umana? E che tipo di legame esiste tra la mente e i risultati dell’intelligenza artificiale? Quale nesso, per esempio, si stabilisce tra la memoria e le immagini digitali? L’incontro si colloca nell’ambito delle attività della Scuola di altra formazione in filosofia “Mario Alcaro”, che quest’anno giunge alla VII edizione ed è diretta da Arianna Fermani, dell’Università di Macerata e da Fortunato Cacciatore, dell’Università della Calabria.

Russo ritorna a Roccella dopo aver partecipato alle passate edizioni della Scuola “Alcaro” e dopo aver animato uno dei week-end filosofici di settembre 2018. Per tre giorni consecutivi, fino a venerdì, il docente e studioso napoletano sarà inoltre impegnato nei seminari al Liceo Scientifico “Volta” di Reggio Calabria, dedicati a “Essere e pensiero in Nietzsche” e rivolti alle classi quinte.

Per seguire gli ultimi aggiornamenti sugli appuntamenti di Scholé basta visitare la pagina Facebook “Filosofia Roccella Scholé” oppure il sito web www.filosofiaroccella.it.

 

Roccella Jonica, 11 marzo 2019

Associazione Culturale Scholé – Centro Studi Filosofici

di Roccella Jonica

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO