MARINA DI GIOIOSA Presentato il calendario degli eventi estivi

MARINA DI GIOIOSA Presentato il calendario degli eventi estivi

1847
0
CONDIVIDI

di Gianluca Albanese

MARINA DI GIOIOSA IONICA – L’estate è sempre estate. Anche durante la gestione commissariale. Marina di Gioiosa Ionica non ha alcuna intenzione di spegnere il proprio sorriso e, grazie alla collaborazione instauratasi tra la Commissione Straordinaria e le associazioni cittadine, è stato allestito un programma di manifestazioni di tutto rispetto, che interesserà i mesi di luglio e agosto, presentato questa sera nel corso di una conferenza stampa indetta nella sala consiliare del palazzo municipale.

Ha introdotto i lavori il presidente Mazzia, affiancato dalla commissaria Talarico, ringraziando in premessa le dipendenti comunali Ersilia Multari e Rosa Leonardo e quindi ha rimarcato il ruolo propositivo e organizzativo delle associazioni che hanno aderito all’invito della Commissione Straordinaria di sedersi attorno a un tavolo per vivacizzare l’estate di Marina di Gioiosa, patrocinato dal Comune.

Dopodichè, è stato dato spazio ai rappresentanti delle singole associazioni.

Daniela Diano di Sinapsi ha illustrato l’organizzazione delle giornate di fitness del 5, 12 e 19 luglio, che avranno luogo nel piazzale ex ferrovie calabro-lucane che saranno condotte dal personal trainer Giuseppe Fragomeni, mentre il 26 luglio la psicologa Rosa Lollo insegnerà i passi per un flashmob sulla tutela del mare.

Erika Frammartino di “OrganizzaMundi” ha invece, parlato della serata di teatro organizzata per venerdì 13 luglio, quando al teatro Romano andrà in scena “Letizia va alla guerra. La sposa e la puttana”, mentre Adele Sidoti della pro loco ha accennato al programma di eventi tra cultura e gastronomia, che vedrà tra l’altro, la presentazione dei libri “Erasmus” di Marcello Attisano (domenica 15 luglio alle 18) e “Il caso Forcelli” di Luigi Condemi Fragastò (sabato 4 agosto alle 19), entrambi alla biblioteca comunale. Non mancherà un convegno con illustri relatori per la valorizzazione di Torre Galea il 14 luglio, la festa della birra del 22 luglio e la sagra del pesce dell’11 agosto.

Michele Macrì, showman e presidente del “Comitato per Marina di Gioiosa” ha più volte speso parole di elogio “Della grande disponibilità – ha detto – e del dialogo instaurato coi commissari, che ci hanno dato consigli molto utili specie in alcuni campi delicati, come quello della gestione degli spettacolo di fuochi d’artificio”, citando altresì alcuni dei principali eventi organizzati, come il premio per il balcone con la migliore fioritura, organizzato per domenica 5 agosto o le feste patronali di San Nicola (28 e 29 luglio) “Che abbiamo inteso riportare agi antichi splendori, con i giganti, il cavalluccio, gli spettacoli di danza, il concerto di Cosimo Papandrea, le luminarie e i fuochi d’artificio” e quella della Madonna del Carmelo (dal 16 al 19 agosto) coi suoi spettacoli tradizionali, i giochi di una volta, gli artisti di strada e il concorso di “Miss Marina”, fino alla giornata dello sport di fine estate per il 25 agosto e l’organizzazione di una manifestazione gastronomica incentrata sugli spaghetti “alla Corte d’Assise” “ La cui ricetta – ha spiegato Macrì – nacque proprio a Marina di Gioiosa nel 1963”.

Non sono esclusi ulteriori eventi che saranno predisposti in corso d’opera.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO