LOCRI ON ICE Gli ultimi appuntamenti dell’edizione 2018

LOCRI ON ICE Gli ultimi appuntamenti dell’edizione 2018

234
0
CONDIVIDI

R. & P.

Si appresta a giungere a conclusione anche questa edizione di “Locri on Ice” che ha registrato numeri veramente importanti nell’arco dell’intera manifestazione, con l’apice di circa 10 mila persone presenti nel veglione di Capodanno.

Ma ulteriori appuntamenti sono previsti in calendario anche per questo fine settimana.

Venerdì 4 gennaio ci sarà il live dei “Sogni di Rock’n’Roll”, cover band di Ligabue, che si esibirà nuovamente in piazza dei Martiri dopo gli strepitosi successi degli anni passati.

Confermata anche la presenza di Mimmo Cavallaro per sabato 5 gennaio, il quale se la vedrà, in una inedita “sfida”, contro il siciliano Mario Incudine (presente nel video dell’ultimo singolo di Biagio Antonacci), in una speciale “Notte della Taranta”, con musiche etnofolk della melodie mediterranee, pronte a far ballare l’intera piazza.

Infine, il 6 gennaio, giorno dell’Epifania, un trittico di eventi importanti, che andranno a chiudere degnamente questa stupenda manifestazione.

Alle ore 11, per tutti i bambini, chiusura di “Locri on Ice – Baby” con lo spettacolo “Befane Show” e la conclusione del progetto “Un giocattolo per tutti”, con la consegna dei giocattoli raccolti in questi giorni con l’obiettivo di condividere un dono con tutti i bambini presenti.

In serata, poi, alle ore 19:00 lo spettacolo del noto e divertentissimo cabarettista calabrese Tonino Pironaci, già presente nelle altre edizioni e artista richiestissimo dal pubblico. Infine, alle ore 21:30, il live della bellissima e bravissima Sara Grimaldi, vocalist ufficiale del cantante Zucchero Fornaciari, pronta ad ammaliare con la sua voce possente e melodica, dall’elevato spessore musicale, l’intera piazza dei Martiri.

Quindi un fine settimana ricco di appuntamenti per una degna chiusura di questa edizione di “Locri on Ice”, ormai appuntamento fisso dell’inverno della Locride, grazie alle costanti presenze e alle continue conferme dei cittadini.

 

Locri, 03.01.2019

Ufficio Stampa Città di Locri

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO