LOCRI Domenica si celebra la festa dello sport

LOCRI Domenica si celebra la festa dello sport

119
0
CONDIVIDI

R. & P.

L’evento per gli sportivi è arrivato. Con la “Festa dello sport” domenica 9 giugno la città di Locri con il patrocinio del Coni Calabria celebra la giornata dedicata a tutti gli sport e mette insieme moltissime realtà sportive del comprensorio per vivere momenti di aggregazione, benessere,  divertimento, sport e tempo libero.

Il lungomare di Locri, in una suggestiva cornice e allestito per l’occasione con il circolo Crucitti, ospiterà campi di calcio, calcio a 5, pallavolo, basket, tennis, spazio per tiro con l’arco, area per motoraduno, beach volley e beach soccer, area danza e palestre, ginnastica ritmica, artistica, zumba, karate, hiit, break dance, fitwalking, podisti. Il programma prevede la mattina dalle ore 9 il motoraduno a cura del Mc Magna Grecia Locri, mentre pomeriggio dalle ore 17 dopo i saluti istituzionali, inizio attività sportive in contemporanea e al Fun club fischio d’inizio del memorial di calcio a 5 in ricordo di Lello Franco, uomo di sport e presidente del Lokron calcio a 5. Saranno presenti al triangolare proprio i giocatori dell’ex squadra Lokron, Inter club e Calcio forense Locri. Parteciperanno alla festa dello sport le squadre di pallavolo Libertas volley Locri, Mammola volley, scuola calcio Accursi Football Accademy Locri, Audax Locri, Calcio femminile Locri, Eutimo basket Locri, Ymca Siderno, Kleos Lazzaro, Aleandre Reggio Calabria, Circolo Garden tennis Locri, Podisti Locri, Fitwalking Calabria, Millenium Arcoclub Siderno, Special Olympics Calabria – Locride, Athlon palestra Locri, Body Center Marina Gioiosa Ionica, Full dance Calabria Locri, Renata Galea dance school Bovalino – Locri, Aia sezione Locri, Figc distretto Locride e presente il fiduciario di zona professor Salvatore Papa che porterà inoltre i saluti del presidente Coni Calabria, Maurizio Condipodero.

L’Amministrazione comunale di Giovanni Calabrese continua ad offrire momenti di svago e opportunità di condivisione e aggregazione. «Lo sport – afferma il sindaco locrese- è strumento di crescita e di unione. Attraverso il lavoro svolto dalle singole società sportive si costruisce il ragazzo di un domani che, tramite lo sport che impartisce regole e rispetto verso l’altro, trova spazio non solo per la passione di una disciplina ma rafforza carattere e ha l’opportunità di vivere momenti di gruppo. Quindi un grazie alle società per il delicato ma bellissimo ruolo che svolgono e al Coni Calabria sempre vicino agli sportivi».

Dello stesso avviso l’assessore allo sport Giuseppe Fontana che in questo primo anno con delega allo sport ha inteso organizzare il tutto curandone dettagli e offrendo alla popolazione una giornata di sport, «perché – dice- è importante riconoscere ciò che fanno le associazioni sportive, dare merito ai ragazzi e principalmente alle famiglie. Sarà un momento anche per tutti gli appassionati che, se pur non appartenenti a gruppi sportivi, potranno dare sfogo alle loro passioni sportive e al tempo libero. Quindi- aggiunge l’assessore Fontana- unitevi alla festa dello sport per trascorrere momenti di relax e benessere». A coordinare le attività e seguire l’evento Domenica Bumbaca, consigliere comunale e facente parte dello staff tecnico del Coni provinciale, che da anni organizza la kermesse sportiva che richiama ormai centinaia di persone.

Appuntamento, dunque, per domenica 9 giugno, mattina con il motoraduno e pomeriggio con la festa dello sport sponsorizzata Gruppo Coopservice Gestioni.

Ufficio Stampa

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO