LE ESEQUIE DI PASQUALE SGOTTO Siderno piange uno dei suoi figli migliori...

LE ESEQUIE DI PASQUALE SGOTTO Siderno piange uno dei suoi figli migliori (Foto e Video)

12565
0
CONDIVIDI

Pasquale Sgotto

di Gianluca Albanese (Foto e Video Enzo Lacopo)

SIDERNO – Lunedì 22 gennaio 2018, ore 15,50. E’ uno dei momenti più tristi della storia di Siderno. Il feretro entra nella chiesa, portato a spalla all’entrata dai giocatori della squadra di calcio dell’Asd Siderno 1911, preceduto dai titolari delle altre imprese cittadine di onoranze funebri e coperto da una grande bandiera biancazzurra.

Pasquale Sgotto

Non è stato il lutto di una sola famiglia o di un solo gruppo di amici e conoscenti. Il funerale di Pasquale Sgotto ha rappresentato il cordoglio di una cittadinanza intera, che ha gremito una chiesa troppo piccola per tutto quell’affetto, troppo stretta per quella folla oceanica.

Siderno piange uno dei suoi figli migliori, volato in cielo dopo una risata davanti a una commedia in celluloide: l’ultima; dopo il sorriso a uno dei tanti amici e conoscenti incrociati prima di attraversare quella maledetta strada: l’ultimo.

Pasquale lascia un mondo di bene a tutti quelli che lo hanno conosciuto, perchè come ha detto il sacerdote che ha celebrato la santa messa, “I suoi, sono stati 43 anni di amore” e, nel citare il Vangelo secondo Luca, ha ricordato che “se il padrone di casa sapesse in quale ora della notte viene il ladro, veglierebbe e non si lascerebbe scassinare la casa”.

Un altro modo di dire che “La vita non ci appartiene” e che “Non scegliamo quando venire al mondo, e nemmeno quando andarcene”.

L’attesa dell’arrivo della salma è stata composta e silenziosissima nella chiesa. Troppo il dolore anche per il classico brusìo pre-funerale. Fuori, migliaia di persone che aspettano: gli amici di sempre, i figli che indossano la sciarpa del Siderno così come gli ultras in fila, e un mare di gente comune.

Il cielo di gennaio si veste del sorriso di primavera, lo stesso sorriso che aveva Pasquale, che tutti hanno voluto attendere fino all’ultimo prima di rivolgergli l’ultimo saluto.

A breve il servizio di Enzo Lacopo con le immagini salienti della cerimonia e quello di Antonella Scabellone, con la cronaca della seconda parte della funzione religiosa.

Pasquale Sgotto Pasquale Sgotto Pasquale Sgotto Pasquale Sgotto Pasquale Sgotto

il Video dell’ultimo saluto a Pasquale !

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO